Conchigliette mediterranee

m@riotto
Questo antipasto raccoglie i profumi e i sapori tipici del Mediterraneo . L'ingrediente principale e' costituito dal pesce bandiera o pesce sciabola, un pesce dalle carni bianche e molto delicate molto comune nel nostro mare, utilizzato prevalentemente al Sud. I filetti di pesce bandiera sono amalgamati ai profumi tipici del nostro Mediterraneo e serviti gratinati come antipasto.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Antipasti
Cucina Italia
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Eviscerare il pesce bandiere e tagliarlo a grossi rettangoli
  • In una padella saltare velocemente in olio e aglio in camicia i filetti di pesce con qualche pomodorino a pezzi. Cuocere per pochi minuti rimuovere le lische ai filetti.
  • In una terrina amalgamare la polpa di pesce schiacciata con una forchetta, i pomodori, il prezzemolo, i capperi tritati precedentemente sciacquati, il grana, il provolone, il pangrattato e le uova (1 o 2 a seconda della dimensione)aggiustando di sale e di pepe.
  • Spennellare con l'olio il fondo delle conchiglie e sistemare in ciascuna un po' di composto dando una forma semisferica. Cospargere la superficie con un misto di pangrattato e prezzemolo tritato.
  • Far gratinare sotto il grill del forno per pochi minuti fino alla formazione di una crosticina dorata in superficie. Servire le conchigliette caldissime.

Note

Per questa preparazione e' necessario reperire le conchiglie vuote delle capesante che si trovano facilmente dal pescivendolo o al supermercato.