coda alla vaccinara
Carne, Secondi

Coda alla Vaccina a modo mio (ricetta più leggera)

nila
  • Preparazione: 2 ore
  • Dosi: 4

Ho cercato di imitare la famosa coda alla vaccinara romana. La mia versione, però, è più leggera: nella vera ricetta ci sono chiodi di garofano, lardo e guanciale, ma io li trovo indigesti, così ho adattato la riceta ai miei gusti.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavare e tagliare a tocchi la coda di bue.
  2. Tritare il sedano, la carota e la cipolla finemente.
  3. Metterla in una pentola capiente, cospargere con olio ed trito di odori. Fare rosolare bene.
  4. Sfumare con l'aceto e lasciare e vaporare bene.
  5. Unire la salsa di pomodoro, aggiustare di sale, e lasciare cuocere lentamente per 2 ore. Se il sugo si restringe troppo, unire poca acqua per volta. Portare a completa cottura.
  6. Servire calda.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi