Frattaglie

Cipolline di pollo in cipollata

gallonero
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Anche dal nome si evince che è una ricetta della cucina povera della campagna fiorentina. Infatti è lì che viene chiamato cipollina lo stomaco del pollo, che a quanto no so, in altre parti d’Italia viene chiamato maghetto. Anche questa ricetta conferma il genio dei fiorentini nell’utilizzare le frattaglie. Il piatto che se ne ricava è veramente molto appetitoso.

Voti: 2
Valutazione: 3.5
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi