caserecce-al-pesto-e-ortaggi

Caserecce al pesto e ortaggi

eppolino
Semplicemente superba, mette tutti d'accordo, gusto divertente e stimolante, buonissima anche il giorno dopo riscaldata sulla padella
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Preparare il pesto alla genovese frullando insieme in un boccale 2 mazzetti di basilico fresco, una manciata di pinoli, 2 cucchiai abbondanti di caciocavallo/grana padano.
  • Friggere separatamente le zucchine genovesi e le melanzane tunisine dopo averle tagliate a tocchetti di 2x2 cm.
  • Tostare e triturare le mandorle.
  • Grattugiare la scamorza affumicata.
  • Prima di scolare la pasta conservare una tazza di acqua di cottura che servirà per rendere il condimento non troppo asciutto e colloso. Scolare la pasta ben al dente e maneggiarla sul fuoco basso con il pesto. Mescolare bene e se risulta un po' collosa aggiungere abbondante acqua di cottura.
  • Aggiungere poi le zucchine e le melanzane, maneggiare ancora un po' aggiungendo acqua di cottura. Aggiungere in fine la scamorza grattugiata e maneggiare.
  • Spegnere il fuoco e dopo avere disposto la pasta sul piatto da portata spolverare con le mandorle tostate grattuggiate.

Note

Il condimento deve risultate umido e leggermente sugoso altrimenti appena si impiatta la pasta diventa una colla immangiabile. Non esagerate con l'acqua di cottura altrimenti diventa annacquata.