cannelloni-della-taverna-appia
Primi asciutti

Cannelloni della taverna appia

cuocamatta
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 2
  • Preparazione: 3
  • Dosi: 4

La taverna Appia era un ristorante, che frequentavo da bambina e si trovava all’inizio di via Appia nuova nelle adiacenze di piazza San Giovanni in Laterano. Avendo avuto sempre uno spiccato gusto per i cibi buoni lo prediligevo fra tutti anche perchè conservava nell’ambiente un tocco di raffinatezza. Anfore romane appese alle pareti, affreschi, luci soffuse. Era facile incontrare politici o persone di spettacolo. anche il cibo si distingueva dagli altri ristoranti del rione, i cannelloni per esempio a differenza delle altre ricette non avevano la benchè minima traccia di pomodoro, solo besciamella. Fu un vero dispiacere quando dovettero abbattere la palazzina con annesso il locale, per fare posto di là a venire ad un piccolo centro commerciale.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Preparate il ripieno: mettete a soffriggere con una noce di burro e 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva tutti gli odori passati nel mixer.
  2. Aggiungete le due qualità di carni con la salsiccia spellata, fate rosolare e sfumate con il vino bianco. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.
  3. Aggiungete l'uovo sbattuto e abbondante Parmigiano grattugiato.
  4. Preparate la besciamella con 50 gr. di farina, 50 gr. di burro, mezzo litro di latte ed una grattata di noce moscata (potete aumentarne le dosi se vi piacciono con molta salsa). Aggiungete un po' di besciamella all'impasto di carne per legare il composto.
  5. Lessate in abbondante acqua salata a cui avrete aggiunto un cucchiaio di olio, i quadrati di pasta poco per volta, metteteli ad asciugare su un canovaccio pulito, farciteli con la carne, arrotolateli aforma di cannellone.
  6. Prendete una teglia da forno aggiungete qualche cucchiaiata di besciamella e disponete i cannelloni uno vicino all'altro, copriteli con la salsa. Aggiungete Parmigiano e mezzo bicchiere di latte.
  7. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per una quindicina di minuti o finché non si sarà formata una bella crosticina dorata.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi