Boccioli di tarassaco sott’olio

Boccioli di tarassaco sott’olio

zuanne
Sono conscio del fatto che avrei dovuto postare questa ricetta la primavera scorsa, pazienza: si era persa in un angolo del PC. Ora è riapparsa e, prima che sparisca ancora, sarà meglio che la invii.
4.25 da 4 voti
Preparazione 1 ora
Tempo totale 1 ora
Portata Antipasti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Raccogliere i boccioli di tarassaco teneri e perfettamente sani.
  • Eliminare da ognuno le foglioline del collare, lavarli delicatamente ma con cura e asciugarli bene.
  • Portare ad ebollizione.
  • Portare a bollore dell'aceto e vino bianco in parti uguali, salato come l'acqua per cuocere la pasta, gettarvi i boccioli di tarassaco e lasciarli bollire per 2 minuti.
  • Raccoglierli col mestolo forato, sgocciolarli ben bene e allargarli su un canovaccio pulito esporli all'aria per farli asciugare.
  • Quando perfettamente asciutti, porli in piccoli vasetti con dentro una foglia di lauro e uno spicchio d'aglio schiacciato e ricoprirli completamente con olio d'oliva.
  • Premere delicatamente con la forchetta per far uscire tutta l'aria, livellare con olio.
  • Riporre i vasetti al fresco e al buio, vanno usati come surrogato dei capperi o come componente di antipasti rustici ma raffinati .