bigne-al-tonno

Bignè al tonno

Annapz
Lo stesso impasto dei bignè dolci, escluso lo zucchero che, peraltro, rischia solo di farli bruciare maggiormente, può servire per la preparazione di bignè dolci o salati
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Antipasti
Cucina Italia
Porzioni 10 persone

Ingredienti
  

Per i bignè

Istruzioni
 

  • Portare a bollore 1 litro di acqua con il burro ed il sale.
  • Aggiungere velocemente la farina frustando bene (oppure mescoli bene la farina con il burro sciolto perché la farina mescolata con olio o burro non fa grumi). Continuare la cottura per 10 minuti, a fuoco bassissimo, mescolando con il cucchiaio di legno finché l'impasto si stacchi dalle pareti del pentolino.
  • Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.
  • Aggiungere poi le uova intere (ad uno ad uno, per avere la possibilità di controllare costantemente la consistenza del composto che deve essere non troppo fluido ne troppo consistente).
  • Aggiungere lo zucchero (1 cucchiaio), la scorza grattugiata del limone e mescolare ancora.
  • Mettere il composto nella sacca da pasticcere (beccuccio tutto tondo) e disporre sulla teglia imburrata o con carta forno. Fate attenzione a tenere il beccuccio della tasca aderente alla teglia e inclinare fino ad avere delle piccole sfere.
  • Con un dito bagnato in acqua, appiattire i cornini rimasti.
  • Infornare a 200° per circa 20 minuti fino a quando saranno gonfi e dorati.
  • Lasciare raffreddare in forno.
  • Frullo tonno, burro, mascarpone e ricotta.
  • Taglio il coperchio del bignè e riempio con una crema al tonno.
  • Riposiziono i coperchi e servo.

Note

Se non avete tempo i bignè possono essere comprati vuoti, ma manca la freschezza.