Pesce

Bianchetto di sarde su emulsione di nocellara e basilico

m.valentino
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 2
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Andando in giro per Ballarò, specialmente in questo periodo, non è raro incontrare delle vere e proprie bancarelle dove primeggia questa divina bontà… Appostata in tante cassette, una accanto all’altra, formando un’immensa distesa di colore argento vivo, come una vera cascata di diamanti.
Ecco il bianchetto di sarde, specialità che possiamo preparare in svariati modi: fritto in olio extravergine, con gli spaghetti, come ripieno del Pachino, al vapore di agrumi etc. etc.
In questo caso, ho preferito presentarlo a crudo su un’emulsione di nocellara in purezza (Barbera Lorenzo n°5) e basilico, con una grattugiata di scorza di limone fresco non trattato ed una insalata di verdure miste.
A questa pietanza ho abbinato un bianco di Sicilia, Altavilla della Corte Grillo in purezza della Firriato…

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Frullare il basilico, successivamente arricchirlo con un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di scorza grattugiata di limone, il pepe rosa appena macinato, il nocellara e, con una frusta, emulsionare fino ad ottenere una salsa molto delicata.
  2. Su un piatto molto ampio, versare un po' di emulsione, formando un cerchio dal diametro di 8/10 cm, collocare su di esso un insieme di bianchetto, magari aiutandovi con un coppapasta e guarnire con della verdura fresca condita a vostro piacere.
  3. Attendere una decina di minuti prima di servire.
Print Recipe