Antipasto di gambesecche

gallonero
Vi sarà capitato andando per prati nella tarda primavera o nell'autunno, di vedere lunghe file o circoli di funghi color nocciola chiaro, con il gambo fine, non più di 3 - 4 millimetri e molto fibroso. Questo fungo è un vero boccone prelibato che si presta benissimo alla conservazione se essiccato, o a preparare un ottimo risotto. Io lo voglio presentare in una preparazione semplicissima, insolita, ma molto gradevole.
5 da 1 voto
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Antipasti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Togliere il gambo ai funghetti, lavarli accuratamente sotto l'acqua corrente, scartando gli esemplari vecchi e quelli infestati da larve.
  • Mettere i cappellini lavati a sgrondare su un canovaccio.
  • Pestare l'aglio fino ad avere una polpa cremosa, che mischieremo alla maionese per profumarla.
  • rendere i funghi, spalmarli nella faccia inferiore con la maionese aromatizzata e riporli in frigo fino al momento di servirli.