Primitivo Di Manduria – Pirro Varone

Tulipano58

di Roberto Gatti.

La vera sorpresa della serata, essendo al suo primo anno di produzione, è stato un passito dolce naturale, a cui il titolare ha dato il nome di “TOCY”, e vi raccomando di segnarvelo bene, perché questo vino sarà tra i più ricercati nei prossimi anni, in Italia ed all’estero: garantito 100%!
Non un vino qualsiasi, non un vino dolce naturale qualsiasi, ma un vero elisir di lunga vita, uno sciroppo mai troppo dolce, direi abboccato, di una gradevolezza , finezza e bevibilità ad altissimi livelli.

Scheda Tecnica

Tocy Primitivo di Manduria, Dolce Naturale

  • Vitigno: Primitivo 100%
  • Zona di produzione: Limitata nel comprensorio di Manduria località Sorani
  • Tipologia del terreno: Terra nera mista con strati tufacei di media consistenza
  • Sistema di allevamento: Alberello appoggiato
  • Sesto di impianto: Mt.1.90 x 1.20
  • Età media vigneto: 30 anni circa
  • Resa media x ettaro: 30/40 quintali di uva
  • Epoca di raccolta: Terza decade di settembre
  • Tipologia di raccolta: Manuale
  • Grado alcolico: 15,5 4% vol.
  • Colore: Rosso rubino con riflessi granato
  • Profumo: Confettura di mirtilli, tamarindo, note balsamiche
  • Sapore: Elegante, vellutato, armonico
  • Temperatura di servizio: 15°-18° c
  • Abbinamento consigliato: cioccolata, pasta di mandorle meditazione

Degustazione

Vino TOCY passito naturale 2007-gr. 15,50 4 da svolgere.
Porpora con riflessi violacei; frutta macerata, amarene sottospirito, cioccolato, ma anche note floreali di grande eleganza e finezza; in bocca è semplicemente delizioso, una spremuta d’uva nel bicchiere, uva sultanina, caldo, note di marzapane, ricorda i migliori Porto.
In degustazione cieca ha data i seguenti risultati: 91-82-92-91-93, totalizzando una media di 92,5/100

Cosa aggiungere di piu a tutto ciò?, nulla perché è impossibile tradurre in scritto le emozioni che ci hanno donato questi vini, la cui caratteristica principale rispetto ai primitivi tradizionali, è sicuramente una maggiore attenzione in vinificazione, ottenendo cosi’ prodotti piu’ eleganti, fini e piacevoli da bere, pur con tenori alcolici e di residuo fisso molto alti, al pari e come gli amaroni della Valpolicella.

Alla nostra salute, cari amici lettori, con i magnifici vini dell’azienda Pirro Varone dell’agro di Manduria.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi