menu feste in giardino

I menu delle Foodblogger: Ricette per le tue Feste in Giardino

Maria Chiara Greco

Un compleanno; una cena o un aperitivo tra amici; una festa di fine anno scolastico per i più piccoli… Qualunque sia l’occasione da festeggiare, è la stagione giusta per farlo all’aria aperta. Dopo avervi dato tutti i suggerimenti sull’organizzazione di un perfetto picnic, oggi parliamo di feste in giardino. Per farlo ho chiesto a tre amiche foodblogger di condividere con noi i menù preferiti delle loro serate in giardino. Le occasioni cambiano, la location no: rigorosamente all’aperto, tempo permettendo.

Menu Festa in giardino in stile thai di “A Thai Pianist”

“Chi ama sperimentare sapori nuovi, può approfittare della bella stagione per organizzare una festa in giardino in stile thai. Che il vostro giardino abbia una vegetazione rigogliosa o meno, ci penseranno i piatti serviti a far scoprire ai nostri ospiti nuove tradizioni.

satay di pollo

Iniziamo con una specialità tipica del sud est asiatico, ideale per essere cucinata e mangiata all’aperto: il Satay di pollo da accompagnare con una gustosa salsa di arachidi. Come primo piatto vi consiglio le barchette di noodles, pratico finger food che si presta molto bene per degli aperitivi in giardino. Una ricetta che non può mancare per un pranzo o una cena all’aperto è una fresca e colorata thay beef salad, arricchita dal peperoncino, lime e salsa di pesce. Per il bene dei vostri ospiti, non esagerate con le dosi di peperoncino! E per concludere un profumato muffin alla vaniglia e latte di cocco”.

fonte immagine: athaipianist.ifood.it

Il menù chic delle Sorelle Russo

“Chi ama cucinare, ama farlo per gli altri. Così, con la bella stagione, i pranzi e le cene con gli amici si spostano all’aperto e si arricchiscono di odori nuovi. Il menù che abbiamo pensato per gli amici del Giornale del Cibo è chic e leggero, che porta in tavola i profumi e i sapori del sud. Le portate che abbiamo scelto sono semplici da preparare e possono essere preparate in anticipo. Iniziamo con le Pennette alla Gourmet, un primo piatto semplice e dal retrogusto agrodolce e dal profumo di lime. Una nota agrumata che continua anche nel secondo piatto: il lombo di maiale in salsa di arance. Per continuare un contorno che metterà tutti d’accordi e che ci fa tornare bambini: le cotolette di melanzane. Non si può non concludere il nostro pranzo con un dolce ideale per accompagnare il caffè e le chiacchiere all’ombra di un gazebo: il plumcake alle vitamine ACE. Perfetto anche per una colazione all’aperto!”

ricetta sorelle russo

La merenda di “Non-compleanno” del Cucchiaino di Alice

“Pic-nic, festa in giardino, ma soprattutto merende di “non compleanno”, io amo definirle così… Vi ricordate quella frase di Alice nel Paese delle meraviglie: É sempre l’ora del tè, e negli intervalli non abbiamo il tempo di lavare le tazze”? Bene coi bambini basta poco per trasformare una semplice merenda in una festa di “non compleanno”. Prendiamo una bella giornata di sole, poche preparazioni semplici e gustose, palloncini colorati, bolle di sapone e qualche decorazione fatta in casa. Qualche idea? Ve ne propongo cinque: le ricette sono riprese da due dei miei libri, “La Forchettina” e “Facciamo merenda!”, l’ultima, una Charlotte a base di gelato, arriva invece dritta dritta dal mio blog, Il Cucchiaino di Alice”.

charlotte gelato

Cous cous prêt-à-porter

Preparalo in anticipo per il pic-nic del giorno dopo. In comodi vasetti monodose: da aprire e mangiare col cucchiaino.

Ingredienti:

300 g di cous cous  • 300 g di pomodorini dolci • una decina di fragole • 200 g di feta • 1 cetriolo • basilico • sale • olio extravergine d’oliva

Lava i pomodorini e le fragole. Metti in una ciotola un cucchiaio di olio e sgrana il cous cous con l’aiuto di una forchetta. Frulla i pomodorini e le fragole con due cucchiai di olio, una manciata di basilico e un pizzico di sale. Bagna il cous cous con un mestolo di acqua tiepida leggermente salata, mescola e aggiungi la salsa di pomodori e fragole. Gira nuovamente, copri e lascia riposare per almeno un paio d’ore. Il cous cous cuocerà “macerando” nella salsa. Lava bene un cetriolo e comincia a comporre i vasetti alternando uno strato di cous cous, uno di feta e una fetta di cetriolo.

cous cous fragole

Tortina con il ciliegino sopra

Adoro le mini-cake salate perché sono veramente semplici e veloci da preparare, ancor più delle classiche sfoglie, e hanno il vantaggio della monoporzione, bella da vedere e più comoda da portare in giro.

Ingredienti:

140 g di farina “00” 50 g di farina di riso 3 uova 50 ml di latte 50 ml di yogurt greco 1 cucchiaio di crescenza 90 ml di olio d’oliva delicato o di semi 80 g di latteria o Emmental grattugiato 100 g di olive nere taggiasche 1 cucchiaino di sale 1 bustina di lievito per torte salate

Ingredienti per decorare:

una manciata di pomodorini 50 g di robiola

Sbatti leggermente le uova con il sale e l’olio, aggiungi il latte e lo yogurt. Ora tocca agli ingredienti che caratterizzano le tue tortine: in questo caso la crescenza, il latteria e le olive. Infine le farine setacciate con il lievito. Riempi con l’impasto gli stampini da muffin e cuoci per quaranta minuti nel forno preriscaldato a 180°. Fai raffreddare le tortine. Se desideri puoi surgelarle oppure decorarle come se fossero dolcetti: inserisci la robiola in una siringa, mettine un pochino al centro, quanto basta per appoggiare un pomodorino, e con il resto divertiti a guarnirle come più ti piace.

muffin salati

Non il solito hot-dog

E se provassimo a farcire dei rotoli di pasta croccante come se fossero hot-dog prêt-à-porter?

Non limitiamoci ai soli würstel ma infiliamoci anche tante verdure, per esempio fagiolini e carote. La preparazione è davvero semplice. 

Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia  • verdure di stagione 6 würstel medi semi di sesamo latte per spennellare senape dolce100 g di robiola

Ritaglia la pasta sfoglia in quadrati di circa 6 cm, spalmane alcuni di robiola, altri di senape dolce. Appoggia nel mezzo un würstel (con la senape) oppure una carota. Puoi anche optare per una falda di zucchina o due o tre fagiolini lavati e spuntati. Arrotola la pasta sfoglia, facendo fuoriuscire da una delle estremità il würstel o le verdure. Spennella l’esterno con un po’ di latte e rotola il cilindro nei semi di sesamo. Appoggia su carta da forno e cuoci a 175° per 20-25 minuti.

Il latte in piedi nel vasetto

È una sorta di budino, comodo da mettere in un vasetto per merende golose fuori casa a prova di cucchiaino.

Ingredienti:

300 ml di latte intero fresco 100 ml di panna fresca 1 cucchiaino di agar agar 40 g di zucchero 1 scorza di limone in un solo pezzo semi di vaniglia 3 pesche gialle dolci

Riscalda il latte e la panna, versane una parte in una ciotola e sciogli l’agar agar aiutandoti con una piccola frusta. Rimetti sul fuoco il resto del latte e della panna, aggiungi lo zucchero e la scorza di limone (che toglierai alla fine), successivamente unisci il liquido in cui hai sciolto l’agar agar.

menu feste in giardino

Porta a ebollizione a fuoco lento, continuando a mescolare; quindi spegni. Lascia raffreddare per qualche minuto prima di riempire con il composto dei vasetti per circa due terzi. Metti in frigorifero per qualche ora. Prepara la mousse di frutta: frulla le pesche ben lavate con una punta di semi di vaniglia. Riempi il resto dei vasetti con la mousse, chiudili e… via nello zaino, o nel cestino da pic-nic!

Cosa ne pensate di questi menu ad hoc per le feste in giardino, avete fatto la vostra scelta?

Maria Chiara Greco

Nata a Gallipoli, vive e lavora in provincia di Bologna. Per Il Giornale del Cibo segue la rubrica Food 2.0. Il suo piatto preferito sono i cannelloni della mamma. In cucina non possono mancare: tablet e spezie per trovare sapori sempre nuovi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi