il maestro e margherita

100 parole per Michail Bulgakov

Giuliano Gallini
2

Giuliano Gallini

Continuando la mia passeggiata tra i classici non potevo non incontrare “Il Maestro e Margherita” di Michail Bulgakov. Chi non lo conosce? Ebbene: se non lo conoscete correte a leggerlo e mi ringrazierete. Fantastico, veloce, profondo, divertente: indimenticabile. Il Destino è orchestrato dal Diavolo in persona, aiutato dal suo Gatto, che nel pirotecnico inizio ne combina subito una spingendo Annuska, “la nostra Annuska di via Sadòvaja”, a rompere una bottiglia d’olio vicino alle rotaie di un tram di Mosca, dove Michail Aleksandrovic Berlioz, direttore di una grossa rivista letteraria…

Giuliano Gallini

Direttore marketing strategico di CIRFOOD, vive a Padova e lavora tra Reggio Emilia e molte altre città italiane dove CIR ha le sue cucine. Ama leggere e crede profondamente nel valore della cultura. In cucina non può mancare un buon bicchiere di vino per tirarsi su quando sì sbaglia (cosa che, afferma, a lui succede spesso).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi