Frittura sana

Frittura mediterranea: il nuovo nato in casa Olitalia

Redazione

Quante volte capita di chiedersi davanti a un piatto di cotolette e patatine in quale olio siano state cotte? Perché la bontà della frittura, che sia di carne, di pesce o verdure non si discute, ma è risaputo che una frittura sana non esista.

L’olio Extravergine di Oliva è il grasso maggiormente impiegato nella dieta Mediterranea, il cui utilizzo è in relazione ai molteplici effetti benefici sulla salute quali prevenzione di diverse patologie come il cancro, quelle coronariche, ed avente attività anti radicalica contro l’invecchiamento cellulare.

Le diverse proprietà benefiche sono da attribuire a due semplici elementi: la sua composizione acidica, l’acido oleico, acido grasso monoinsaturo oltre che alla elevata presenza di costituenti minori che esplicano decisivo ruolo in attività antiossidante. Tra i componenti minori, di rilievo la presenza dei tocoferoli, Vitamina E, capaci di preservarlo dall’irrancidimento ossidativo, motivo per il quale viene ampiamente usato nelle diverse cotture, tra cui la frittura. Proprio parlando di frittura, quella effettuata con l’olio extravergine di oliva, è la più antica e più conosciuta (vedi Plinio) nel Mediterraneo che conferisce texture e flavour specifici molto apprezzati dai consumatori. Nota dolente il costo elevato che non permette il suo impiego in sistemi di catering ed industriali a causa dei volumi elevati.

Frittura sana


Frienn, identità mediterranea

Per gli amanti del fritto, ecco il nuovo nato in casa Olitalia, si tratta di Frienn, olio da frittura costituito da olio di girasole alto oleico Heliantus Annuus L. con aggiunta di estratti naturali di rosmarino, Rosmarinus Officinalis L., nella sua semplicità riprende le caratteristiche peculiari dell’olio extravergine di oliva ma ad un prezzo più contenuto.

Il Gruppo Olitalia, da oltre 30 anni è impegnato nello studio e nella ricerca di nuovi prodotti, olio ed aceto, oltre che in una fitta rete di collaborazione e partenship che vedono la presenza dei nomi più noti della cucina italiana, tra cui Pasquale Torrente, Patron Chef del ristorante Al Convento e di Cetara nel Mondo di Eataly Roma.

Frienn Olitalia Latta

 

Una novità gustosa e salutare in cucina

Fritti appetitosi, croccanti, dal color chiaro identificano lo stile di Frienn in frittura con cibi dalla texture e flavour con quella inconfondibile identità tutta italiana e mediterranea, parola dello Chef.

Stabilità alle alte temperature, elevato punto di fumo, totale assenza di schiuma, sono caratteristiche proprie di Frienn di Olitalia e derivanti dalla sua naturale formulazione che, permettono all’olio di non bruciare durante la frittura donando al cibo un invitante aspetto chiaro ed asciutto.

A sperimentare per primo quest’olio sono stati il ristorante Eataly a Roma e lo chef Pasquale Torrente nel suo ristorante Al Convento di Cetara col figlio Gaetano, di Burro & Alici, locanda di mare in Franciacorta. Il risultato? Provatelo anche voi!

Articolo sponsorizzato da Olitalia

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi