dieta per colesterolo alto

Frutta e verdura che abbassano il colesterolo: quali scegliere?

Elena Rizzo Nervo
2

Indice

     

    Il colesterolo è una molecola che fa parte dei lipidi steroidei e svolge diverse funzioni nel nostro organismo. Esiste, infatti, un colesterolo buono, HDL e uno cosiddetto cattivo, LDL, poiché si deposita nelle arterie aumentando il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. La dieta per il colesterolo alto è particolarmente importante in quanto determinati alimenti possono contribuire ad abbassarne i livelli e a bilanciare il rapporto tra LDL e HDL, in particolare frutta e verdura, che giocano un ruolo chiave. Abbiamo allora chiesto alla dott.ssa Sarah Giuffrè – biologa nutrizionista che lavora tra Ferrara e Milano – quale frutta e verdura mangiare per abbassare il colesterolo. Vediamo cosa ci ha raccontato.

    Colesterolo alto: quali sono le soglie?

    colesterolo test

    Oltre al fattore ereditario, le cause del colesterolo alto sono da ricercare soprattutto nel diabete, nell’obesità e, più in generale, in stili di vita scorretti. In particolare, cibi grassi e sedentarietà contribuiscono ad aumentare i livelli di colesterolo nel sangue e possono portare all’ipercolesterolemia, asintomatica, ma non per questo meno pericolosa. Come vi abbiamo raccontato, a fine agosto 2016 la Società Europea di Cardiologia ha modificato i parametri del colesterolo cattivo, abbassandone le soglie di sicurezza. Oggi, quindi, i livelli di LDL devono essere compresi tra 70 e 100, a prescindere dalle condizioni di salute del paziente o della presenza di ereditarietà, con un conseguente abbassamento anche dei valori di quello totale. Come fare, quindi, per abbassare il colesterolo alto?

    Dieta per il colesterolo alto

    Abbiamo visto che la dieta per il colesterolo alto si basa principalmente su frutta, verdura, cereali integrali e legumi. Bisogna infatti prediligere alimenti di origine vegetale poiché sono privi di colesterolo. “In particolare – spiega la dott.ssa Giuffrè – la dieta deve contenere alimenti ricchi di betacarotene e di vitamina C”. Vediamoli nello specifico.

    Colesterolo alto: quale frutta e verdura mangiare

    dieta colesterolo

    Kiwi, arance e limoni hanno un buon apporto di vitamina C, ma tra la frutta che abbassa il colesterolo troviamo anche:

    • uva
    • mela
    • mirtilli
    • melograno
    • pompelmo
    • bergamotto
    • fragole
    • avocado
    • melone
    • albicocche.

    Per quanto riguarda la verdura consigliata per il colesterolo ne troviamo molta a foglia verde che contiene betacarotene, un antiossidante naturale, precursore della vitamina A (cioè che viene trasformato in Vitamina A dal corpo). Oltre a carote fresche, finocchi, prezzemolo, spinaci, cavolo, crescione, zucca, broccoli e cicoria, ricchi di betacarotene, troviamo anche:

    • carciofi
    • aglio
    • cipolla
    • porri
    • barbabietola rossa
    • pomodori.

    Non è finita qui. Oltre alle indicazioni sulla miglior frutta e verdura, ci sono ancora alcuni ultimi consigli della nutrizionista rispetto alla dieta per il colesterolo alto.

    Come abbassare il colesterolo

    “Nella dieta per abbassare il colesterolo oltre a frutta fresca e verdura, non devono mancare alimenti ricchi di vitamina E”, tra i quali troviamo:

    • olio di germe di grano
    • olio di girasole
    • olio di mais
    • olio di oliva
    • riso integrale.

    Infine concedetevi una pausa con la frutta secca, ricca di proprietà benefiche: noci, nocciole, mandorle, pistacchi, arachidi, ma senza esagerare poiché si tratta di alimenti calorici.

    Grazie alla chiacchierata con la nutrizionista Sarah Giuffrè, potrete inserire nella vostra dieta per il colesterolo alto la frutta e la verdura più adatte, sperimentando gustosi abbinamenti. Qualche suggerimento? 

    Elena Rizzo Nervo

    Elena è nata a Bologna, dove vive e lavora. Per Il Giornale del Cibo si occupa di attualità, nutrizione e tendenze alimentari. Il suo piatto preferito é il Gateau di Patate, "perché unisce gusto e semplicità e conquista tutti". Per lei in cucina non può mancare una bottiglia di vino, "perché se c'è il vino c'è anche la buona compagnia".

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi