Degustazioni in cantina

Weekend in Cantina: le 7 migliori degustazioni di questa Primavera

Ilaria De Lillo

Con l’inizio della primavera i produttori di tutta Italia spalancano le cantine per accogliere gli amanti del vino, appassionati e buon gustai. Da marzo in poi l’agenda di weekend in cantina è ricca di appuntamenti per scoprire le ultime novità delle aziende vinicole e concedersi una fuga dalla città in campagna, montagna o collina.  Se le degustazioni di marzo non vi sono bastate, ecco una lista di eventi primaverili dedicati al vino.

Degustazioni in Cantina: dove andare da aprile a giugno 2016

Sorseggiando Chianti il 2 aprile

A Radda in Chianti (SI), cuore dell’omonimo vino a metà strada tra le colline senesi e Firenze, il 2 aprile vi aspetta un appuntamento con degustazioni e affascinanti scoperte. L’azienda Colle Bereto con il suo enologo Niccolò D’Afflitto intraprenderà un viaggio tra la tradizione del Chianti Classico e la moderna visione dell’enologia, dal Chianti Classico Riserva allo speciale Chianti Gran Selezione, passando per Il Tocco e Il Cenno, il tutto accompagnato con ottima carne di chianina e pane toscano.

 

degustazioni in cantina

 

DiVinNosiola, quando il vino si fa santo

Dal 20 marzo al 26 aprile in Trentino Alto Adige si celebrano le eccellenze enologiche della regione in DiVinNosiola. Per un mese saranno esplorate tradizioni e sapori legati alla cultura del vino locale con mostre e degustazioni, in particolare di Nosiola, varietà autoctona trentina per eccellenza ora meno diffusa, di radicata tradizione. Tra le aziende vitivinicole e distillerie che mostreranno le proprie etichette ci sono i F.lli Pisoni, Francesco Poli, Bolognani, Maxentia e molte altre ancora.

Sulle strade del Brunello di Montalcino

Dal 22 al 25 aprile l’Orcia Wine Festival brinda al Brunello di Montalcino proprio sulle colline senesi dove questo vino nasce, a San Quirico d’Orcia. Le “cantine con vista” offriranno degustazioni itineranti guidate da ONAV e accompagnate ad assaggi di altre specialità gastronomiche locali.

 

Uva Brunello di Montalcino

Parma e la Malvasia di Candia

A Parma dal 13 al 15 maggio un weekend dedicato al vitigno autoctono Malvasia aromatica di Candia in Parma Malvasia Expo. Per le degustazioni ci saranno a disposizione gli enologi di AIS che guideranno gli ospiti nella scoperta dei 70 produttori italiani ed esteri, oltre 100 etichette di Malvasia e ben 5 metodi di vinificazione.

Sabato del Produttore col Moscato di Scanzo

Fino al 4 giugno ogni sabato pomeriggio 13 cantine di Scanzo (BG) apriranno le porte per degustare il Moscato di Scanzo, DOCG della zona, un rosso rubino dal profumo persistente e caratteristico. L’ingresso è libero.

Cantine aperte in tutta Italia

 

bottiglie di vino

Il 28 e il 29 maggio calici alzati in tutta Italia per Cantine aperte, appuntamento annuale che da Nord a Sud dello Stivale valorizza il connubio tra vino e fotografia, con degustazioni e mostre fotografiche. Oltre ad assaggi di vini ci sarà la possibilità di acquistare le bottiglie preferite direttamente in azienda, visitare le cantine e scoprire i segreti della vinificazione e dell’affinamento.

Vini nel mondo a Spoleto

Per i wine lovers a Spoleto dal 2 al 5 giugno ci sarà la kermesse Vini nel mondo dedicata alla cultura del vino a 360°, le migliori espressioni vitivinicole italiane e grande spettacolo. Insieme a degustazioni guidate e verticali di vini pregiati condotte da forti personalità dell’enologia italiana ci saranno le premiazioni di “Vini nel Mondo Awards”, showcooking di chef stellati e cocktail party.

E ora diteci: a quali degustazioni in cantina avete deciso di partecipare nei prossimi weekend?

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi