Crema pasticcera ricette

Crema Pasticcera “senza”: ricette con ingredienti alternativi

Luca Sessa

La crema pasticcera è una delle preparazioni classiche della pasticceria. Utilizzata per farci torte, per ottenere la chantilly o mangiata in “purezza” nel dessert al cucchiaio, si presta a tante interpretazioni e variazioni. La ricetta classica è stata affiancata in tempi moderni da quella utilizzata da Luca Montersino, che prevede l’utilizzo di amidi al posto delle farine ed una cottura più veloce.

Ma praticamente ogni ingrediente di base può esser sostituito per ottenere creme che possano esser mangiate anche da chi soffre di intolleranze: la farina con l’amido per chi è intollerante al glutine, il latte fresco con l’acqua per chi è intollerante al lattosio, addirittura lo zucchero con il miele. Qui troverete alcune ricette di creme: quelle aromatizzate (ad esempio al cioccolato) e quelle “particolari” con ingredienti inusuali (come l’acqua).

Crema Pasticcera: ricette senza farina, senza latte e senza zucchero

Crema pasticcera al cioccolato (senza farina)

Crema al cioccolato

  • 400 g latte
  • 160 g cioccolato (minimo al 70%)
  • 75 g zucchero
  • 60 g tuorli
  • 15 g amido di riso
  • scorza di limone

In una ciotola separare i tuorli dagli albumi e mescolare con una frusta i tuorli per poi unire metà dello zucchero e l’amido, dopo averli setacciati. Mettere sul fuoco un pentolino con il latte, l’altra metà rimasta dello zucchero e la scorza di limone. Una volta raggiunta l’ebollizione, spegnere e versare a filo il contenuto sui tuorli. Rimettere il pentolino sul fuoco e cuocere la crema, mescolando con una frusta a mano. Quando la crema si sarà addensata e si formeranno le bolle, cuocere per un minuto e spegnere. A questo punto versare il cioccolato precedentemente tritato girando velocemente con la frusta. Trasferire in una ciotola e coprire con la pellicola a contatto. Far raffreddare.

Crema pasticcera all’acqua (senza latte)

Crema

  • 400 g acqua
  • 120 g tuorli
  • 60 g zucchero
  • 50 g amido di riso
  • scorza di limone

Separare gli albumi dai tuorli e mescolare questi ultimi con una frusta a mano. Unire metà dello zucchero e l’amido dopo averli passati al setaccio ed amalgamare. Mettere sul fuoco un pentolino con l’acqua, l’altra metà dello zucchero e la scorza di limone. Quando si giunge all’ebollizione, spegnere e versare, fuori dal fuoco, l’acqua a filo sui tuorli. Rimettere sul fuoco e cuocere la crema, girando sempre con la frusta. Quando la crema si sarà addensata e si formeranno le bolle, cuocere per un minuto e spegnere. Trasferire in una ciotola e coprire con la pellicola a contatto. Fare raffreddare.

Crema pasticcera al miele (senza zucchero)

Crema miele e limone

  • 400 g latt
  • 120 g tuorl
  • 60 g miele
  • 40 g amido di ris
  • scorza di limone

Separare gli albumi dai tuorli e mescolare questi ultimi con una frusta a mano, quindi aggiungere il miele ed amalgamare. Versare l’amido dopo averlo setacciato e mettere sul fuoco un pentolino con il latte e la scorza di limone. Quando si arriva a ebollizione, togliere dal fuoco e versare il latte a filo sulla crema di tuorli e miele. Rimettere sul fuoco e cuocere la crema mescolando con la frusta. Quando la crema si sarà addensata e si formeranno le bolle, cuocere per un minuto e spegnere. Trasferire in una ciotola e coprire con la pellicola a contatto. Fare raffreddare.

PS cambiando la varietà di miele otterrete differenti aromatizzazioni della crema

Vi era già capitato di preparare la crema pasticcera con ricette “alternative”? Quali ingredienti avete eliminato, ed in che modo li avete sostituiti?

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

2 responses to “Crema Pasticcera “senza”: ricette con ingredienti alternativi”

  1. Manuela says:

    Scusate, ma la ricetta senza uova dov’è? C’è quella senza farina, senza latte, senza zucchero… ma non senza uova…

    • Redazione says:

      Ciao Manuela, hai ragione, all’interno dell’articolo c’è un piccolo refuso che abbiamo appena corretto. Grazie mille per avercelo fatto notare! 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi