calcolo delle calorie

Calcolo delle calorie: potrebbe bastare una sola foto

Maria Chiara Greco

Rientrati dalle vacanze, si fanno in genere le seguenti cose: 1. Calendario alla mano, si controllano gli eventuali ponti e occasioni di relax da qui a Natale; 2. Si tira fuori la bilancia e si iniziano a valutare i “souvenir” (leggi chili in più) che ci siamo portati dalle vacanze; 3. Si tira fuori anche la bilancia da cucina al grido di “da domani mi metto a dieta”. Sappiamo bene, però, che la parte più rognosa del mettersi a dieta non è tanto il rinunciare a dolci e fritti: la cosa che ci frena nei nostri tentativi di dieta è il famigerato calcolo delle calorie

Fortunatamente la tecnologia ci viene in aiuto con strumenti e applicazioni che non possono mancare se decidete di fare sul serio!

Vediamo insieme alcuni dei più apprezzati.

A dieta con il #foodporn grazie a Google

Sebbene un possibile effetto dell’esposizione a foto di cibo sia avere meno voglia di cibo reale (come vi avevo raccontato in un precedente articolo), non vi sto consigliando la dieta del foodporn: sarebbe quantomeno drastica e decisamente sconsigliata dai nutrizionisti e dal buon senso.

Calcolo delle calorie da foto

Eppure presto, fotografare il cibo si rivelerà un valido aiuto per seguire una dieta. Come? Grazie alla tecnologia. Google è, infatti, alle prese con un progetto che consentirà di calcolare le calorie dei nostri scatti golosi. Im2Calories, questo il nome del progetto che è alle fasi iniziali, sarà in grado di analizzare un’immagine, identificare il cibo presente nella foto, stimarne la quantità e calcolarne, quindi, le calorie.

Tutto ciò grazie a sofisticati algoritmi e all’intelligenza artificiale, che andranno via via affinandosi e che saranno col tempo sempre più accurati. Un vero e proprio prodotto ancora non c’è, ma pensare a un programma che magari si sincronizzi con il nostro diario alimentare ci fa venire voglia di metterci a dieta, vero? Vero?

E per chi non è tipo da #foodporn? Ci penserà il microonde

gecaloriescounter

Il calcolo delle calorie da una foto sarà semplice e immediato ma, sicuramente, non accurato. Per avere un risultato più efficace, nel prossimo futuro, potremmo rivolgerci a un elettrodomestico che ci è familiare: il microonde. Partendo dal fatto che le microonde attraversano i liquidi e i grassi in maniera differente, Matt Webster e i colleghi della GE Global Research di New York stanno lavorando a un dispositivo a microonde in grado di calcolare le calorie totali contenute nel piatto che vi è all’interno. Una volta rilevati peso, quantità di acqua e di grasso, il dispositivo userà queste metriche per estrapolare le restanti informazioni caloriche.

Purtroppo, neppure questa tecnologia è pronta per essere usata. Ergo non ci resta che aspettare con pazienza e fare il calcolo delle calorie senza scorciatoie. Oppure possiamo considerarlo un motivo in più per rimandare l’inizio della nostra dieta!

E invece no, delle soluzioni per il calcolo delle calorie, che ci aiutino anche a seguire una dieta sana e a fare esercizio esistono, sono gratis e a portata di mano, o meglio, di smartphone, per cui niente scuse!

Calcolo delle calorie con alcune delle App più apprezzate dalla community

contare le calorie

Non vogliamo parlarvi di tabelle facilmente consultabili su internet, ma di vere e proprie app (gratuite) che a colpi di creatività, giochi psicologici e divertimento, hanno conquistato la rete e risultano tra le più apprezzate nel calcolo delle calorie.

Due di queste fa parte delle app per dimagrire di cui vi avevamo già parlato, ovvero Myfitnesspal.

Vediamole tutte.

Myfitnesspal

Questa app, progettata per iPhone e per iPad, si occupa sia del calcolo calorie, sia della gestione della dieta. Gli utenti apprezzano soprattutto il grande database con oltre 3.000.000 di alimenti, in costante aggiornamento, con la specifica dei nutrienti: calorie, grassi, proteine, carboidrati, zuccheri, fibra, colesterolo. Myfitnesspal è molto utile e pratica anche perché, oltre ai consigli di allenamento, al calcolo dell’apporto nutrizionale delle ricette e alla possibilità di coinvolgere e monitorare i propri amici, permette di eseguire la scansione del codice a barre di un alimento, per scoprirne tutti i valori.

MyPlate Calorie Tracker

Anche questa app di Apple ha ottimi feedback. Qui, oltre ad ottenere obiettivi personalizzati mantenendo traccia di peso e risultati raggiunti, si ha a disposizione un’intera comunità motivazionale disponibile H24 e tutti i giorni della settimana. Migliaia di membri, attraverso una bacheca, possono motivarsi a vicenda e consigliarsi ricette e allenamenti. Il database di alimenti è abbastanza ampio e, anche in questo caso, è possibile fare la scansione del codice a barre.

Yazio

contacalorie

Tra le app per il calcolo delle calorie, una delle più apprezzate è Yazio, che conta già oltre 1 milione di utenti. Consente anche monitoraggio dei pasti e delle attività per individuare quali sono gli aspetti da migliorare nel tuo stile di vita per vivere in maniera più sana. Yazio è un database di ricette e programmi dietetici, ma l’aspetto più interessante è che nelle categorie, non si trova solo l’elenco degli alimenti, divisi per “comuni” e “moderni”, ma anche l’elenco delle marche più famose con la descrizione nutrizionale di moltissimi prodotti, da McDonald’s a Kellogg’s.

Voi quale scegliete per il calcolo delle calorie? E se oltre alla dieta avete intenzione di lanciarvi anche nell’attività fisica, non dimenticate di leggere il nostro articolo sullo sport in pausa pranzo: fa bene o male?

Articolo scritto a quattro mani da Maria Chiara Greco e Elena Rizzo Nervo.

Maria Chiara Greco

Nata a Gallipoli, vive e lavora in provincia di Bologna. Per Il Giornale del Cibo segue la rubrica Food 2.0. Il suo piatto preferito sono i cannelloni della mamma. In cucina non possono mancare: tablet e spezie per trovare sapori sempre nuovi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi