Angela Osti

Caffè, caffè, caffè! Ecco cosa non può mancare in cucina (oltre al parmigiano) per Angela. Giornalista pubblicista, cresciuta a serie tv e Nutella. Vive a Rovigo. Dopo la laurea in lingue alla Ca’ Foscari di Venezia e un passato come speaker radiofonica, approda al Giornale del Cibo dove scrive di eventi, eccellenze alimentari e gustose curiosità!
Alessia Bellafante

Da nord a sud, l’Italia degli Under 35 emergenti nel food&beverage: Alessia Bellafante

  Continua il nostro tour, da nord a sud, nell’Italia dei giovani under 35 protagonisti del mondo del food che fremono dalla voglia di emergere e che ci stanno riuscendo piuttosto bene! Nel primo episodio, abbiamo conosciuto Alessia Rolla, chef autodidatta che sulle colline di Cocconato, paesino in provincia di Asti, in Piemonte, ha coronato

Piazza di Padova piena di ristoranti con tavoli all'aperto

Dove mangiare a Padova: un mini tour alla scoperta delle bontà patavine

  Culla della cultura, della scienza e della fede, Padova di recente è stata anche città di tappa del Giro d’Italia 2024. Ciclisti da tutto il mondo e grandi appassionati della competizione si sono riversati per le strade patavine ma soprattutto in Prato della Valle per accogliere il vincitore (Merlier per la 18esima tappa, ndr)

Da Nord a Sud, l’Italia degli Chef emergenti da non perdere di vista: Alessia Rolla

  C’è un vento di freschezza che soffia nel mondo della cucina italiana: sono i giovani chef under 35 che emergono come luminose stelle per creatività, innovazione ed esperienza nel firmamento gastronomico nazionale. Il Giornale del Cibo vi accompagnerà in questa carrellata di protagonisti, diversi tra loro per idee, carattere e “orientamento gastronomico”, ma uniti

Uva del vigneto più antico di Venezia

San Francesco della Vigna: i segreti del più antico vigneto urbano di Venezia

  Ottocento anni di vita e ora è di nuovo in produzione. Stiamo parlando del vigneto urbano più antico di Venezia, la città lagunare con una storia millenaria che custodisce uno dei tesori meno conosciuti, ma più affascinanti: i vigneti di San Francesco della Vigna.  La sua fama nel mondo è legata principalmente all’arte, all’architettura

La cultura del sidro a portata di tutti con Monika Sut, la prima pommelier donna d’Italia!

  Friulana d’origine e Veronese d’adozione, Monika Sut è la prima “pommelier” donna italiana. Ha appreso l’arte della degustazione del sidro quasi da autodidatta e ora vuole condividere questo sapere con la sua patria, l’Italia.  Il sidro all’estero è una bevanda (alcolica) piuttosto diffusa. Ha preso largo piede in Spagna, in Inghilterra e in Danimarca,

In meta con un’alimentazione vincente: cosa mangia la Nazionale italiana di rugby?

  Troppo facile parlare di rugby e terzo tempo, la mischia enogastronomica che a partita conclusa vede scendere in campo giocatori e tifosi, pronti a banchettare con il proprio “nemico”. Affascina la morale della palla ovale che subito dopo il fischio dell’arbitro che segna la conclusione della partita fa accantonare i dissapori tra gli avversari

Cibo e moda, un trend per riscoprire le proprie origini

  Moda e cibo, un connubio che non ci aspettavamo. Il 2024 si preannuncia come un anno di ritorno alle origini e di gioco di squadra. Il trend che si vuole cavalcare nel mondo del fashion sembra essere quello di puntare ad ampliare la propria audience di riferimento attraverso alcune partnership con il mondo gastronomico.

Il Neuromarketing può aiutare a ridurre lo spreco alimentare nella ristorazione scolastica?

  Nutrire il futuro sprecando meno. E’ questo l’obiettivo che si è posta CIRFOOD che, con il progetto “Refettorio del Futuro”, ideato in collaborazione con il Centro di Ricerca di Neuromarketing Behavior and BrainLab IULM e l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (UNISG), intende sfruttare le principali tecniche di nudging, specifiche del Neuromarketing,

Ricette d’arte nel libro “La Gioconda al cucchiaio”: come cucinare (e divorare) un’opera d’arte

  Vi siete mai chiesti che sensazione provereste nell’addentare i capelli della Gioconda? Oppure, che sapore ha il cielo dell’Urlo di Munch? La trevigiana Sara Pessato se lo è chiesto e, grazie alla sua preziosa raccolta di ricette, ora anche noi potremo dire di saperlo. Nel suo libro La Gioconda al cucchiaio, infatti, ha trasformato

La ristorazione collettiva alla prova del futuro nel Summit al CIRFOOD DISTRICT

  “Spesso veniamo dati per scontati, ci chiamano “mensaioli” in modo dispregiativo, ma per noi non è così! Mensa significa tavola e attorno alla tavola fin dal passato si condividono emozioni. È convivialità, ma è anche un posto dove si fanno affari, oggi come in passato. Ha la stessa radice di mente, infatti dietro al

Granchio blu in tavola: tre ristoratori ci rivelano come cucinarlo

  Da nemico numero uno di vongole, cozze e ostriche a prelibatezza culinaria. Il granchio blu arriva in tavola per salvaguardare l’ecosistema, in particolare nelle zone dell’Adriatico. Eh sì, tutti vogliono mangiarlo e soprattutto imparare a cucinarlo! Ma chi è questo alieno che sta colonizzando il nostro mare? È una specie diffusa nell’Atlantico e importata