Zoran, il mio nipote scemo: recensione

giovannaspi

Anno 2013; regia di Oleotto; genre: drammatico.

TRAMA: storia di paolo, friulano di confine tra italia e slovenia, figura border line, anarchica e piena di contraddizioni la cui vita avrà una svolta con l’arrivo del nipote Zoran.

SCENA: l’osteria dove il vino la fa da padrone.

COMMENTO: da vedere semplice e bello, che sa rendere simpatica una persona antipatica.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi