sondaggio-ogm-si-o-no

Sondaggio: OGM sì o no?

Giuliano Gallini

SONDAGGIO: OGM SI O NO?

Questa settimana vi propongo un sondaggio. Tra i libri di cui vi ho proposto la lettura alcuni vedono gli ogm come il diavolo, altri come l’acqua santa. E voi?

 

Sei d’accordo sulla coltivazione in Italia in pieno campo degli OGM?

SI                            NO                         NON SO

Sei d’accordo sulla sperimentazione in Italia in pieno campo degli OGM?

SI                            NO                         NON SO

OGM e biologico possono convivere?

SI                            NO                         NON SO

Se d’accordo con l’affermazione che con gli OGM si produrrebbe meno CO2, si userebbero meno pesticidi e fertilizzanti, per cui farebbero bene all’ambiente?

SI                            NO                         NON SO

Domanda canaglia:

Sei più d’accordo con la comunità scientifica italiana che si è espressa chiaramente sull’utilità e la sicurezza di proseguire la sperimentazione in pieno campo degli OGM o con i politici italiani che l’hanno vietata?

D’ACCORDO CON LA COMUNITA’ SCIENTIFICA

D’ACCORDO CON I POLITICI

NON SO

Giuliano Gallini

Direttore marketing strategico di CIR food, vive a Padova e lavora tra Reggio Emilia e molte altre città italiane dove CIR ha le sue cucine. Ama leggere e crede profondamente nel valore della cultura. In cucina non può mancare un buon bicchiere di vino per tirarsi su quando sì sbaglia (cosa che, afferma, a lui succede spesso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi