riutilizzo-il-sale-e-l-olio-delle-acciughe

Riutilizzo Del Sale (o L’olio) Delle Acciughe

zuanne

di Zuanne. Care amiche e amici del GdC.Non voglio passare per spilorcio, ma sono convinto che con i tempi che corrono nulla vada sprecato e tutto ciò che è riciclabile, è un peccato gettarlo via. Faccio parte di varie associazioni di volontariato, una di queste ritira le derrate alimentari in esubero o prossime alla scadenza dai grossisti o dai grandi distributori, poi le distribuisce ai meno abbienti e agli istituti caritatevoli, ai conventi e alle varie comunità, che a loro volte le utilizzano nelle mense dei meno fortunati. Qualche settimana fa ho dovuto frazionare in porzioni di 200 grammi quasi un quintale di acciughe alla carne, una scatola di 5 kg contiene mediamente 1,5 kg di sale. Mi sono chiesto, ma devo proprio buttarlo via? E così per il sugo sul fondo della scatola. Ho portato a casa un vasetto di sale e una boccetta del liquido filtrato. Il sale lo uso in quelle preparazioni che prevedono le acciughe, essendo molto aromatizzato è l’ideale e il liquido è un ottimo surrogato del ‘garum’ o della colatura d’acciughe .Quindi vi consiglio, se siete in confidenza col vostro salumiere fatevi mettere da parte questi prodotti e dopo vi verrà spontaneo dire: ‘quel bischero del Zuanne non aveva tutti i torti’.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi