zuppa-di-pesce
Primi in brodo

Zuppa di pesce

g.lagonigro
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

E’ una ricetta versatile, che cambia gusto ogni volta perchè gli ingredienti principali (frutti di mare) possono variare di volta in volta. Le quantità riportate sono indicate in linea di massima.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Mettete a spurgare le vongole in una ciotola, cambiando spesso l'acqua.
  2. Pulite i calamari staccando la testa dalla sacca, eviscerateli liberando le sacche dal loro contenuto.
  3. Pulite la testa tagliando la parte che si trova sotto gli occhi, togliete il rostro (becco) lasciando intatti i tentacoli, tagliate le sacche ad anelli si circa 2 centimetri.
  4. Lavate i gamberoni, io ne lascio qualcuno col carapace, incidendolo sul dorso per facilitarne l'apertura, servirà a decorare il piatto finito.
  5. Pulite le cozze raschiandole con uno spazzolino o col dorso di un vecchio coltello.
  6. Fatele aprire in una padella, a fuoco moderato, poi apritele, buttate i gusci e tenete il frutto insieme all'acqua che avranno rilasciato durante la cottura e che filtrerete.
  7. Lavate i fasolari.
  8. Prendete una padella capiente, versatevi l'olio, aggiungete l'aglio che farete appena dorare.
  9. Prendete qualche anello di calamaro, asciugatelo dell'acqua in eccedenza, mettetelo nella padella e dopo un minuto di doratura a fuoco vivace, sfumate con un po' di vino bianco (preferibilmente quello con cui accompagnerete il piatto) e aggiungete i pomodori.
  10. Cuocete per circa 5 minuti e aggiungete il resto dei calamari. Salate senza esagerare.
  11. Dopo altri 5 - 8 minuti ( regolatevi a occhio per la densità del sugo e verificate con una forchetta la cottura dei calamari) aggiungete i fasolari, le vongole e i gamberoni. I gamberoni si cuoceranno nel tempo che fasolari e vongole impiegheranno per aprirsi.
  12. In ultimo versate le cozze e la loro acqua di cottura. Fate addensare velocemente il sughetto. Se vi piace potete aggiungere il peperoncino oppure pepe a mulinello.
  13. Solo alla fine decorate con una manciata di prezzemolo fresco.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi