Tortelloni burro e salvia

Monia
Tipica pasta fresca bolognese, i tortelloni alla ricotta sono sani e salutari, ma anche gustosi e veramente sopraffini se viene utilizzata una ricotta di bufala di prima qualità.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per la pasta

Per il ripieno

Istruzioni
 

  • Impastare la farina con le uova fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea: farla riposare in frigorifero per mezz'ora chiusa dentro un sacchetto di plastica.
  • Stendere la pasta con il matterello fino ad ottenere una sfoglia sottile.
  • Tagliare dei quadrati di pasta di 6 - 7 centimetri di lato e porvi al centro la ricotta, precedentemente salata e mescolata al prezzemolo tritato.
  • Chiudere i tortelloni dando la forma di un tortellino grande oppure di un raviolo, premendone bene i bordi per non fare fuoriuscire il ripieno.
  • Cuocere in acqua bollente precedentemente salata con un pugno di sale grosso, fino a quando i tortelloni verranno in superficie.
  • Scolarli bene e condirli con burro fuso e salvia.