Torta di ricotta e scaglie di cioccolato

peppe57
Torta di preparazione rapidissima. Di sicuro successo per chi la consuma, è un'ottima colazione accompagnata ad un cremoso cappuccino o un altrettanto buona merenda, magari accompagnandola, nei periodi freddi, ad una tazza di cioccolata calda. Ovviamente, essendo molto sostanziosa è una torta che va consumata in più giorni. A meno che non siate come a casa mia dove questa torta dura poco meno di mezza giornata. Dimenticavo: esiste anche una versione salata che mi riservo di suggerire in un secondo tempo.
3.75 da 4 voti
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Con una forchetta ridurre in poltiglia la ricotta, poi incorporarvi tutti gli altri ingredienti ed impastare grossolanamente il tutto.
  • A questo punto incorporare all'impasto la cioccolata in scaglie e continuare ad impastare.
  • Per ammorbidire l'impasto utilizzare il mezzo bicchiere di vermouth ed il latte.
  • Ungere con burro una teglia da forno e splverarla con un po' di farina. Prima di mettere l'impasto nela teglia incorporarvi la bustina di lievito e dare un'ultima impastata al tutto.
  • Infornare a 200° gradi per circa 45 minuti. La prova di cottura è quella tradizionale dello stecchino, facendo però attenzione che l'impasto può risultare umido per via delle scaglie di cioccolato che fondono per poi rapprendersi una volta che la torta raffredda.
  • Alla fine, se volete potete colare sulla torta del cioccolato fondente sciolto a bagno maria o spolverarla con zucchero a velo