taglierini-di-campofilone-con-sugo-alla-pescatora

Taglierini di campofilone con sugo alla pescatora come piace a me

Ullix
Ormai avrete capito che nelle mie ricette prediligo il pesce. Eccone una facile e gustosa.Se non riuscite a reperire i taglierini di Campofilone che sono delle tagliatelline molto, molto sottili, all'uovo, che non scuociono in cottura per l'elevata presenza dei tuorli d'uovo - credo fino a 32 per Kg - e, se vogliamo, anche un po' costosi, potete sostituirli con una tagliatella sottile.
4 da 1 voto
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Pulite con cura i diversi tipi di pesce.
  • Fate aprire su fiamma viva cozze e vongole, scolatele e filtrate il liquido di risulta.
  • Aprite le capesante e prelevatene il mollusco.
  • Sgusciate i gamberoni.
  • Con le teste e il carapace dei gamberoni preparate un fumetto nel seguente modo: in una pentolina fate soffriggere uno spicchio d'aglio che toglierete, aggiungete i resti dei gamberoni, lasciate insaporire bene e spruzzatelo con poco Brandy. Lasciate evaporare e aggiungete 1/2 litro di acqua e un gambo di prezzemolo. Lasciate ridurre fino a 3-4 cucchiai di liquido.
  • In una capiente padella fate insaporire l'olio con uno spicchio di aglio e toglietelo appena prende colore, unite i pomodori pelati, privati dei semi e tritati grossolanamente e peperoncino a piacere.
  • Dopo qualche minuto mettete a cottura capesante, cozze. vongole e i gamberoni.
  • Bagnate con il liquido di cottura dei molluschi e del fumetto. Salate se necessario e proseguite la cottura per 5-6 minuti.
  • Nel frattempo cuocete i taglierini in abbondante acqua salata, scolateli, e aggiungeteli al sugo cospargendo di un trito di erba cipollina e prezzemolo.
  • Fate saltare per qualche istante e servite.