Tagliatelle invernali

robipac
Sabato ho avuto un irrefrenabile voglia di porre le mie mani in pasta e così ho preparato circa 1 kilo di tagliatelle o lasagne.Anche il mio gatto Matisse ha gradito perchè mangiava i residui che immancabilmente cadevano dalla tavola :-))) e poi ho voluto cucinarne un poche ed ho preparato questa ricetta....
3.14 da 7 voti
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Istruzioni
 

  • In una casseruola far imbiondire l’aglio schiacciato, aggiungere i pomodorini a cubetti, i due tipi di radicchio grossolanamente tritati, salare, pepare, sfumare con un goccio di vino rosso e portare a cottura avendo l’accortezza di bagnare al bisogno con un poco di acqua delle lasagne o tagliatelle (dipende da come vengono chiamate nelle singole regioni).
  • Infine si aggiungono le olive.Nel frattempo cuocere la pasta, scolarla (ma non del tutto perché l’acqua di cottura è ricca di amido e serve da legante), aggiungerla al sugo e saltare il tutto mantecando con un poco di parmigiano reggiano.
  • Io le ho mangiate accompagnandole da un vino rosso leggero.