Primi asciutti

Tagliatelle funghi e speck

peppe57
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Ieri pomeriggio un cliente di ritorno dalla Sila in cui possiede una casa, mi ha regalato quasi un chilo di funghi porcini freschi. Inutile dire che per cena ho preparato questo primo. La ricetta originale, però, prevedeva l’utilizzo del capocollo, io ho utilizzato dello speck, perché lo avevo in casa. Risultato eccellente. Faccio presente che se riuscite ad accontentarvi di qualcosa di meno (oppure non siete nella stagione giusta per i porcini) potete anche impiegare gli champignon. Il risultato non sarà sicuramente deludente.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa con un po' di latte, farina e burro, preparate una besciamella leggera non molto densa e tenetela da parte.
  2. In una padella larga fate rosolare con pochissimo olio lo speck tagliato alla julienne.
  3. Quando si sarà ben rosolato aggiungete i funghi affettati quanto più sottilmente possibile e lasciateli cuocere per pochi minuti.
  4. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e tuffatela nella padella con i funghi e lo speck.
  5. Unite ore la besciamella e saltate la pasta a fuoco vivace.
  6. Prima di servire spolverate il tutto con il prezzemolo fresco tritato.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi