Risotto Spinaci
Riso e risotti

Risotto al verde (che più verde non si può)

peppe57
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 6

E’ un risotto con spinaci e ricotta a cui a fine cottura va aggiunta della granella di pistacchi.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa mondate la cipolla e frullatela con un po' d'olio d'oliva in maniera da renderla impalpabile.
  2. Mondate e lavate gli spinaci. Senza sgocciolarli, metteteli in un tegame e fateli stufare a fuoco basso in maniera che si cuociano con la loro stessa acqua di vegetazione.
  3. Appena saranno appassiti, tirateli fuori scolateli, se necessario, e strizzateli.
  4. Tritateli con coltello e forchetta in maniera da ridurli quasi in poltiglia.
  5. Versate la purea di cipolla in una casseruola e mettete il tutto su fuoco basso.
  6. Appena vedrete che la cipolla si sarà appassita aggiungete il riso e fatelo tostare. Poi poco per volta, ed all'occorrenza, aggiungete il brodo bollente.
  7. A metà cottura del riso unite anche gli spinaci triturati, mescolate bene in maniera che il tutto si amalgami bene e proseguite la cottura.
  8. Nel frattempo schiacciate la ricotta con una forchetta ed aggiungeteci 2 - 3 cucchiai di acqua calda (o di brodo) in maniera da ammorbidire la ricotta e renderla cremosa.
  9. Quando il riso sarà cotto, unite la ricotta e mantecate.
  10. Togliete il risotto dal fuoco e passatelo in una zuppiera o nei piatti individuali, spolveratelo con la granella di pistacchi e servite immediatamente.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi