Contorni

Ricotta alla bottarga

magnum.3
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 3
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 10

Si tratta d una preparazione per niente difficile, ma di grande effetto e, soprattutto, gustosissima. Si realizza in pochissimo tempo, ed è uno degli antipasti migliori che io conosca. L’ho trovato in un Ristorante di medio livello di Cagliari, un paio di anni fa. Dopo un paio di settimane avevo una cena in casa mia e, mentre mi scervellavo per comporre un menù che non mi facesse sfigurare, mi vennero in mente quei piccoli antipasti mangiati poco tempo prima.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Grattugiate una delle due stecche di bottarga e aggiungetela alla ricotta. Frullate ancora per circa di un minuto.
  2. Spellate la seconda stecca e tagliatela a fettine sottili in senso diagonale. Tenete le fettine da parte.
  3. In un frullatore, o col minipimer, frullate per qualche minuto la ricotta, sino ad ottenere una crema omogenea. Dopo circa un minuto, aggiungete l'Armagnac o il Brandy ed omogeneizzate con cura per alcuni secondi ancora.
  4. Dividete il pane carasau in frammenti di circa 7 - 8 centimetri di lato. Mettetelo su una piastra da forno e riscaldatelo un pochino: fate attenzione perché non deve tostare.
  5. Togliete il pane dal forno e, con l'aiuto di una sac à poche, formate dei mucchietti di ricotta di circa 5 centimetri di diametro e sopra ogni mucchietto disponete una fettina di bottarga.
  6. Servite su di un piatto da portata o su di un tagliere di sughero, circondando le tartine con fettine di pomidoro e rametti di erbe aromatiche.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi