Ravioli dolci sardi di ricotta e mandorle (Culurjones de recottu o brotzu e mendula)

LauraSardegna
Ravioli dolci buonissimi con ricotta e mandorle o di sole mandorle. In sardo ravioli: culurjones, 'ulurjones, angiolottos, culingionis, cululgiones ecc. La ricotta è chiamata nei vari paesi: recottu, rehottu, arrescottu, brotzu, brocciu.
3.67 da 300 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Pasta:

Ripieno:

Istruzioni
 

  • Preparate la pasta, impastando tutti gli ingredienti per ultimo aggiungete lo strutto liquefatto, come nella ricetta Seate Orgolesi di Ricotta (Savadas de Rehottu) ne Il Giornale del Cibo.
  • Lasciate riposare la pasta e preparate la farcia. Lavorate bene la ricotta con lo zucchero, le uova; poi aggiungete le mandorle, la buccia grattugiata di limone e i semi pestati di vaniglia, amalgamate bene il composto.
  • Riprendete la pasta e tirate una sfoglia sottile; con un cucchiaio ponete un po' di ripieno di crema di ricotta sulla sfoglia. Ricoprite con un'altra sfoglia e tagliate i ravioli, tondi, con un piccolo bicchiere o formina.
  • Dopo aver finito di fare tutti i ravioli, friggeteli nell'olio bollente, ma non fumante. Appena dorati raccoglieteli con una schiumarola e posateli sopra un piatto con carta assorbente. Spolverizzateli con zucchero vanigliato. Serviteli tiepidi o freddi.