pizza margherita

Pizza margherita

Monia
Dopo tanti impasti, finalmente ho trovato la mia pizza ideale: ottima nella versione sottile stile pizzeria, ma anche più alta e soffice tipo quella del fornaio o impiegata per ottenere gustose pizzette formato mignon. Ecco la nostra ricetta per la pizza margherita.
2.84 da 24 voti
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Pane, pizze e focacce
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Mettere la farina setacciata in una ciotola, aggiungere il lievito e, piano piano, l'acqua e l'olio. Mescolare e per ultimo aggiungere il sale.
  • Impastare bene su un piano infarinato per circa 5 minuti (fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea).
  • Formare una palla e porla a lievitare sul piano di lavoro, coperta dalla ciotola, per circa tre ore.
  • Ricavare dalla pasta 3 - 4 pezzi, stenderli leggermente col matterello e lavorarli solo con le mani ottenendo la classica forma rotonda della pizza avendo cura di lasciare il bordo un po' più alto.
  • Mettere i dischi ottenuti su carta da forno e cospargere con salsa di pomodoro e infine aggiungere la mozzarella. Far lievitare un'altra mezz'ora, poi aggiungere un filo d'olio extravergine d'oliva.
  • Cuocere una pizza per volta in forno già caldo alla massima temperatura (anche 250° - 270°) per circa 5 - 10 minuti.
  • Quando la mozzarella si sarà sciolta, la vostra Pizza Margherita sarà pronta.

Note

Se si vuole ottenere la pizza alta e soffice, fare un'unica pizza con tutto l'impasto e procedere allo stesso modo.