pizza-alla-pugliese

Pizza alla pugliese

peppe57
L’ho provata a casa di mio nipote che ha sposato una ragazza di Barletta. Questa è la tradizionale ricetta pugliese dell’impasto di base che non prevede il lievito. La ricetta originale prevede anche filetti di acciughe che io non inserisco perché non le amo.
3 da 2 voti
Preparazione 1 min
Tempo totale 1 min
Portata Pane, pizze e focacce
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lessate le patate in abbondante acqua leggermente salata, poi appena intiepidite pelatele, passatele nello schiacciapatate e raccogliete la purea su una spianatoia o in una planetaria se – come me – usate un’impastatrice elettrica.
  • Aggiungete la farina un pizzico di sale e impastate con cura finché non si ottiene un composto omogeneo.
  • Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 200 °C.
  • Ungete con olio due teglie tonde del diametro di 25 centimetri, dividete l’impasto in due parti e con le mani stendete la pasta in modo che assuma uno spessore di 1/2 centimetro con il bordo esterno ben rialzato.
  • Adagiate i dischi di pasta in ognuna delle due teglie e distribuite sulla sua superficie i pomodori che i precedenza avrete pelato a vivo, privato dei semini interni e e ridotti a pezzettini.
  • Distribuite sulla pasta anche i capperi e le olive nere tagliate a rondelle.
  • Spolverate il tutto con l’origano e irrorate con un filo d’olio.
  • Infornate per 30 - 35 minuti.

Note

Questa pizza può essere arricchita con altri ingredienti come cozze sgusciate oppure sostituire le acciughe con dadini di provolone dolce.