Pesce

Pasticcio di cipolle

g.lagonigro
  • Difficoltà: 3
  • Costo: 2
  • Preparazione: 3
  • Dosi: 6

Il calzone o Pasticcio di Cipolle anticipa il Natale. Un tempo si preparava per la vigilia dell’Immacolata, durante il rituale digiuno che si poteva rompere con qualche pezzo di pasticcio o con un po’ di pane dell’Immacolata (pagnotte preparate proprio per la festività). Oggi fa parte dei piatti della tradizione natalizia. Bisogna armarsi di tanta pazienza e prepararsi ad un pianto a dirotto durante la pulizia delle cipolle… ma ne vale la pena. Potete scegliere se preparare voi l’impasto o acquistare della pasta di pane.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Preparate l'impasto con la semola rimacinata e l'olio, aggiungendovi un pizzico di sale ed acqua tiepida, tanta quanto ne basta per avere un composto omogeneo ed elastico. Lasciatelo riposare.
  2. Intanto avrete pulito e lavato le cipolle che farete cuocere in una padella capiente con un un po' d'olio ed un po' di acqua. La cottura deve avvenire a fuoco lento.
  3. Quando le cipolle saranno appassite (non devono dorarsi), aggiungete le olive, il baccalà a pezzi ed i filetti di acciuga.
  4. Lasciate cuocere per altri 10', circa.
  5. Dividete l'impasto in due panetti. Stendete il primo e foderate una teglia di 25 cm di diametro.
  6. Sistemate il ripieno in maniera omogenea e coprite con la rimanente pasta, stesa anch'essa.
  7. Cuocete in forno caldo (220° per almeno 40'). Naturalmente regolatevi seguendo la cottura del pasticcio.
  8. Mangiatelo tiepido...il giorno dopo è ancora più buono!
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi