Dolci e Dessert

Frittura dolce di frutta

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Altra ricetta che proviene dal famoso quadernetto di ricette di mia nonna che ce la preparava per la merenda pomeridiana estiva. è un classico della cucina siciliana che sta scomparendo, anche se la si trova in qualche pasticceria di qualche paesino dell’entroterra siciliano (io, ad esempio, l’ho trovata a Polizzi Generosa). Ottimo anche come dessert a fine pasto. Da consumare rigorosamente freddo, magari accompagnato da un buon moscato di Pantelleria.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Sbucciate la mela cotogna e fatela a fettine dello spessore di circa 5 mm e fatele scottare in un tegamino per pochissimi minuti.
  2. Pulite e sbucciate le mele e fatele a fettine dello stesso spessore; quindi tagliate in 4 parti nel senso della lunghezza i fichi senza sbucciarli.
  3. Tenete la frutta da parte. Preparare una pastella con farina di grano duro, un cucchiaino di zucchero e acqua minerale gassata, immergendovi di volta in volta i pezzetti di frutta che poi farete friggere in abbondante olio caldo.
  4. Man mano che la frittura di frutta sarà pronta con una pinza da cucina (o con una schiumarola) posatela in uno scolapasta avendo cura di metterci sotto una ciotola che raccoglierà l'eventuale olio di frittura in eccesso.
  5. Ultimata la frittura, disponete la frutta su di un piatto di portata e spolveratela con lo zucchero e la cannella.
Print Recipe