Piatti unici

Curry verde thailandese con pollo

Francesco Bianco
  • Preparazione: 30 minuti
  • Dosi: 2 persone

Avendo vissuto per quasi 30 anni a Londra, ho avuto la possibilità di poter conoscere e provare le cucine di diversi Paesi. La cucina Thailandese è una tra le più interessanti e ricche di sapori tra quelle dei Paesi asiatici. Quella che vi propongo è una versione facile del Curry Verde Thailandese col pollo – versione facile perché eseguita con una pasta curry già pronta e non fatta in casa, per via di alcuni ingredienti come il coriandolo fresco o la radice di galanga (detta anche zenzero thailandese) che non si trovano facilmente, almeno nella zona in cui adesso vivo. Una premessa: questo è un piatto molto piccante e perciò, se lo si desiderate più mite, vi consiglio di ridurre la dose della pasta di curry.

In caso non aveste tutti gli ingredienti o se lo preferite, potrete utilizzare, al posto della melanzana, fagiolini e/o funghi e, in alternativa, la scorza triturata di un lime anziché le foglie di lime kaffir. Inoltre, si possono usare prezzemolo e basilico nostrano al posto del coriandolo fresco e del basilico thailandese e, se non doveste trovare la salsa di pesce, potrete usare la stessa quantità di salsa di soia oppure una presa di sale. Infine, invece dello zucchero di palma optate per la stessa quantità di zucchero demerara.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. In una padella o tegamino basso riscaldate l’olio vegetale e la pasta di curry verde cuocendo per circa due minuti, finché inizia a soffriggere e a essere fragrante.
  2. Aggiungete il petto di pollo precedentemente tagliato a cubetti e fatelo rosolare in tutti i lati (circa 5 minuti).
  3. Versate tutta la crema di cocco e portate il contenuto a ebollizione per poi unire la melanzana a cubetti e le foglie di lime kaffir.
  4. Cuocete a fuoco basso/moderato senza coperchio per circa 15 minuti mescolando di tanto in tanto e riducendo la salsa in modo da risultare leggermente densa e cremosa. A circa metà cottura aggiungete la salsa di pesce e lo zucchero di palma.
  5. Nel frattempo, in una pentola con acqua bollente leggermente salata cuocete il riso per circa 12-15 minuti.
  6. Una volta che la salsa si sarà addensata e sarà diventata cremosa e il pollo e la melanzana saranno cotti (se pollo e melanzana avessero bisogno di cuocere ancora, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua e continuate la cottura), spegnete il fuoco e lasciate riposare facendo in modo da tenere il tutto al caldo con l’aiuto di un coperchio e aspettare che il riso sia pronto.
  7. Scolate bene il riso, mettetelo in due stampini precedentemente oliati che capovolgerete al centro di ogni piatto. Distribuite la salsa curry attorno al riso e decorate abbondantemente con un misto di coriandolo e basilico triturati.
Print Recipe