cresciasfogliata-di-nonna-santina
Dolci e Dessert

Cresciafogliata di nonna santina

iaia82
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Questo è un dolce tipico delle marche un pò lungo da preparare, ma veramente buono da gustare. Può assomigliare ad uno strudel, ma forse in versione più ricca di contenuti. Ce ne sono diverse varianti, io vi propongo quella che mi ha insegnato la mia nonna.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida.
  2. Sulla spianatoia fare una fontana con la farina, rompere nel centro le uova, aggiungere il pizzico di zucchero, l'olio, il vino ed iniziare a maneggiare l'impasto unendo poco alla volta il lievito.
  3. Aggiungere un pizzico di sale e continuare a maneggiare con una spruzzatina di mistrà.
  4. Quando si raggiunge la giusta consistenza la massa deve riposare 30 minuti nella pellicola, poi bisogna dividerla in 5 palline, ognuna delle quali va stesa col matterello per ottenere 5 fogli di pasta.
  5. Sbucciare le mele, tagliarle a dadini e metterle in una terrina.
  6. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolarli.
  7. Disporre la farcia su un foglio, arrotolarlo, spennellarlo con l'uovo e adagiarlo su una teglia precedentemente imburrata; così per gli altri.
  8. Infornare per un'ora a 180 gradi.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi