Coniglio alle ciliege

Coniglio con ciliegie e porto

guladelamajun
Ottimo, un po' laborioso ma ne vale la pena!
Nessuna valutazione
Preparazione 3 h
Tempo totale 3 h
Portata Carne
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Immergete il coniglio in una bacinella d'acqua per una mezz'ora con 2 foglie di alloro e l'aceto per togliere il sentore di selvatico.
  • Asciugate il coniglio, tamponandolo con carta da cucina, e lavate le ciliegie con cura per poi metterle in un pentolino insieme al porto.
  • Fate cuocere le ciliegie per 10 minuti, con una schiumarola trasportatele in un piatto. Fatele raffreddare e snocciolatele. Rimettetele nel pentolino insieme alla scorza di arancia grattugiata e fate consumare finché non ottenete il ristretto.
  • In un'ampia casseruola, fate rosolare il coniglio con l'olio di oliva, avendo cura di girarlo su ogni lato con l'aiuto di una pinza.
  • Preparate un brodo con il dado oppure un brodo vegetale e versatelo nella casseruola quando il coniglio sarà ben rosolato.
  • Fate cuocere con coperchio e fuoco moderato per 1 ora. Al termine della cottura, aggiungete sale, pepe e lo sciroppo di ciliegie. Il vostro coniglio alle ciliegie è pronto per essere servito in tavola.