cavatelli-al-vino-rosso
Primi asciutti

Cavatelli al vino rosso

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 6

Come ricorderete ho più volte citato nei vari e nelle varie ricette post un pastificio semi artigianale che qui dalle mie parti prepara pasta di vari formati e sperimenta impasti particolari. Sabato pomeriggio sono andato presso il suo punto vendita. La mia intenzione era quella di comprare le tagliatelle al nero di seppia da cucinare con un sughetto a base di pesce. Tra le novità però ho trovato le linguine e gli spaghetti alla chitarra al cacao amaro e i cavatelli al vino rosso. Ovviamente li ho comprati entrambi. Il pranzo domenicale ha visto quindi i cavatelli al vino rosso con un tradizionale sugo a base di pomodoro fresco, aglio tritato, basilico ed olio d’oliva e tocchetti di mozzarella. Ottime! pensate che le hanno mangiati (e graditi) pure i miei figli!

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa tagliate la provola a dadini e tenetela da parte.
  2. Spellate a vivo i pomodori, privateli dei semi interni e tagliate anch'essi a tocchetti.
  3. Tritate il basilico e tritate sottilmente l'aglio.
  4. Fate scaldare in una padella abbastanza larga l'olio d'oliva e fateci dorare l'aglio, unite i pomodorini e fateli leggermente appassire. Aggiustate di sale e pepe e cuocete per non più di 5 minuti.
  5. Unite il basilico, mescolate e spegnete il fuoco.
  6. Lessate i cavatelli al vino rosso, scolateli ancora abbastanza al dente tenendo da parte un paio di mestoli dell'acqua di cottura.
  7. Tuffateli nella padella con il sughetto, fateli saltare aggiungendo l'acqua e completando così la cottura della pasta.
  8. Aggiungete i dadini di provola e quando questa si sarà fusa ed amalgamata alla pasta ed al sugo, servite immediatamente.
  9. Se si volesse preparare la pasta al vino rosso fatta in casa, le dosi sono 250 ml di vino rosso ogni mezzo chilo di farina.
Print Recipe