Giovanni Angelucci

Giovanni Angelucci

Giornalista e gastronomo, collabora con numerose riviste e quotidiani che si occupano di cibo e viaggi tra le quali spiccano La Stampa, Dove e la Gazzetta dello Sport. I suoi piatti preferiti sono gli arrosticini (ma che siano di vera pecora abruzzese) e gli agnolotti del plin con sugo di carne arrosto. Dice che in tavola non può mai mancare il vino (preferibilmente Trebbiano Valentini o Barbaresco Sottimano).
Mangiare a Dubai

5 buoni motivi per mangiare a Dubai

Volereste mai a Dubai per un viaggio gastronomico? “No!” direste di getto, almeno finché visitate questo enorme cantiere a cielo aperto che né il mare né il deserto possono fermare. Un mix di nazionalità e culture, nuovi quartieri in voga, una collezione di ristoranti firmati dai cuochi stellati europei e un coinvolgente Food Festival fanno

Cerchi un Ristorante di pesce a Roma? Guarda la nostra lista

La città eterna, Roma. La caotica polis che si fa amare e odiare, ma che quando ti rapisce non lascia scampo e il vortice dell’amore nei suoi confronti la fa sembrare la città più bella mai conosciuta (e forse lo è). Certamente si fa apprezzare dal mondo intero per una cucina del tutto tipica, ricette

wine bar milano

15 wine bar dove degustare un bicchiere di vino a Milano

Ci siamo occupati delle birrerie in cui bere le migliori birre in circolazione, dei cocktail bar più in voga del momento, delle insegne dove mangiare i più succulenti hamburger, persino dei panifici che riforniscono con il più naturale dei pani i quartieri, ma mai dei migliori wine bar di Milano! Non trovate sia giunta l’ora

panifici milano

Tra pane e focacce, 5 panifici da provare a Milano

Mentre la quantità di grano importato dall’estero aumenta e il numero di intolleranti cresce a dismisura, l’attenzione verso il pane da comprare quotidianamente sale alle stelle: tutti pazzi per il pane! C’è chi ama farlo a casa e chi è disposto a spendere cifre ben più alte della media per avere un prodotto super. A

fritto misto alla piemontese

5 indirizzi dove gustare un buon fritto misto alla piemontese

È una tradizione gastronomica che in pochi conoscono ma ricca di territorialità e gusto. È il fritto misto alla piemontese, un tripudio di sapore, di storia e ovviamente di frittura. Quando si parla di fritto misto molte regioni italiane hanno la propria formula, ma quando ci si riferisce a quello del Piemonte non ci sono

ristoranti romantici a roma

4 indirizzi per una indimenticabile cena romantica a Roma

Dove trascorrere a Roma una serata romantica insieme al proprio partner? Che sia San Valentino, o un giorno qualsiasi, se avete voglia di una cena a cuoricini la location è fondamentale. Una cosa è certa, nella città eterna non mancano viste mozzafiato o locali intimi in cui lasciare che i sensi si dilatino. Concedetevi una

ristoranti romantici a Milano

7 ristoranti romantici per la cena di San Valentino a Milano

Ogni occasione è buona per scegliere un ristorante dove andare a cena e, per quanto quella di San Valentino sia riconosciuta all’unanimità come forse la più consumistica delle ricorrenze,  ogni anno, 14 febbraio, i locali registrano il tutto esaurito. Noi vi forniamo una manciata di consigli che rappresentano 7 indirizzi di ristoranti romantici a Milano (come

Porcetto sardo

9 indirizzi dove mangiare il porcetto in Sardegna da provare assolutamente

Porceddu, proceddu, porcheddu, polcheddu, pulcheddu, proheddu, poheddu, parliamo del porcetto sardo. Il maialino da latte cotto allo spiedo e diventato uno dei piatti più tipici dell’isola, la cui ricetta viene tramandata da centinaia di anni. Ha ormai definitivamente abbandonato la veste di “pranzo della feste”, diventando un piatto-bandiera della regione e non più una specialità

torte famose

10 torte famose da provare nelle città più dolci d’Europa

Sapevate che esiste anche l’international cake day? È il giorno dedicato alle torte a cui gli americani hanno dato i natali il 26 novembre, ma non è forse ogni giorno quello perfetto per godersi una buona e dolce fetta delle torte più famose che ci siano? Gli italiani sono famosi per essere delle “buone forchette”

pasquale laera

Una cena al Ristorante La Rei per gustare la cucina di Laera

A Serralunga d’Alba, immerso nei vigneti sulla sommità di una collina coltivata a Nebbiolo nel cuore delle Langhe, c’è un posto prezioso e d’elite voluto dalla famiglia Dogliani. È il Boscareto Resort che “La Regina delle Langhe”, Valentina Dogliani, conduce con passione e rigore. Unico cinque stelle in zona, è un resort sorto nel 2009

hamburger milano

Dove mangiare i migliori hamburger a Milano (secondo noi)

Il capoluogo lombardo non è solo ristoranti stellati, roof top, gingilli e moda. Anche gli  hamburger a Milano vanno alla grande e la richiesta è altissima con un pubblico sempre più esigente. Di proposte se ne trovano a bizzeffe ma ci sono panini e panini, e se vuoi fare la differenza nella città meneghina devi

caviale italiano produzione

Caviale italiano: una produzione d’eccellenza

Il caviale nasce da una grande storia, anzi da uno storione. Chi l’ha detto che il caviale è solo russo o iraniano? Nell’immaginario collettivo questo prodotto di associa, per l’appunto, alla Russia o a paesi che di certo non sono l’Italia. Così non è, al contrario ha profonde radici nel Belpaese, dove storicamente veniva preparato

panettoni artigianali

10 Panettoni artigianali da non perdere questo Natale

Cosa c’è di più sacro del panettone a Natale? È ormai un’istituzione nelle case italiane e, nel tempo, è diventato un acquisto quasi obbligatorio durante le festività e non solo, perchè è facile ormai trovarlo anche nei ristoranti che lo hanno destagionalizzato. Ogni anno gli chef lavorano per proporre le versioni più strabilianti, rinnovando a

piatti da assaggiare

I migliori piatti assaggiati nel 2017: la lista di Giovanni Angelucci

Tirare le somme su quali siano stati i migliori momenti gastronomici non è cosa facile, quando si sono fatti oltre 200 pranzi e cene (non solo per lavoro) seduti alla tavola di ristoranti. Sono talmente tante le versioni di un piatto e di un menù che i cuochi si inventano, che riuscire a fare una

birra artigianale roma

8 indirizzi di birrerie artigianali a Roma

Gli appassionati di buona birra artigianale e i bevitori seriali che non possono fare a meno delle numerose etichette nostrane, di certo non si annoieranno con il panorama brassicolo che il nostro paese ha raggiunto negli ultimi tempi. Oltre mille birrifici che offrono le loro produzioni e spaziano da uno stile all’altro, accontentando le richieste

frattaglie milano

4 posti dove mangiare le frattaglie a Milano

È la nuova era delle frattaglie e abbiamo voglia di suggerirvi alcuni validi indirizzi dove trovarle a Milano, perché non è sempre facile scovare i posti giusti. Trippa e rognone, polmoni e animelle, cuore e milza: le interiora fanno storcere la bocca ancora a molti ma per altrettanti rappresentano una goduria infinita nonché un cibo

guida michelin 2018

Guida Michelin 2018: Norbert Niederkofler è il nuovo chef a 3 stelle

La 63esima edizione italiana della Guida Michelin 2018 è stata presentata ieri mattina al Teatro Regio di Parma con due grandi novità: Norbert Niederkofler che viene accolto nell’Olimpo dei 3 stelle e Carlo Cracco che retrocede dalla squadra dei 41 bistellati a quella dei 306 ristoranti con una stella. Guida Michelin 2018: ecco il nuovo chef a

birre artigianali torino

8 locali dove gustare la birra artigianale a Torino

Se siete dei veri appassionati e buongustai di birra, avrete di certo letto i nostri consigli sulle birrerie artigianali da provare nelle principali città italiane. Questa volta andiamo a Torino, dove abbiamo il posto, anzi i posti più validi, che fanno al caso vostro. Infatti,  sono molti i locali che offrono una vasta scelta tra

Pizzerie Abruzzo

6 indirizzi dove mangiare la pizza in Abruzzo

La pizza è cosa seria. Sul mondo dei dischi di pane lievitati non si transige, specialmente in alcune zone d’Italia dove la pizza è sinonimo di tradizione. Oggi sono numerosi i concorsi dedicati a pizzaioli, gare di pizza, corsi di lievitazione, così come un mondo parallelo vive solo per le farine e gli impasti, tanto