Provenienza Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Ideale per quando preparate dei dolci e volete avere sempre a disposizione un delicato aroma di vaniglia per profumare le vostre bontà.

estratto-di-vaniglia
Estratto di vaniglia
estratto-di-vaniglia
Estratto di vaniglia
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Scegliete delle stecche in ottimo stato, pestatele e mettetele in un barattolo, sterilizzato, asciutto ed ermetico.
  2. Coprite con l'alcol buongusto e lasciate macerare per 30 o 40 giorni, in un luogo buio e fresco.
  3. Passati i 30 giorni, filtrare e conservare l'estratto di vaniglia, in una bottiglia, sterilizzata, asciutta e con il tappo a vite.
Note della ricetta

Si può conservare anche per un anno, se non si consuma subito. Ricordate che ogni volta che aprite la bottiglia, l'alcol evapora e l'estratto perde sapore e durerà meno.

Istruzioni

.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata