Zuppa di cozze in giallo

peppe57
è il classico brodetto di cozze cui è stata apportata una piccola variate, giusto per cambiare un po', per dare colore al piatto e gustare un sapore leggermente diverso dal solito. Un'idea come un'altra per non preparare la solita impepata di cozze (anche perchè in casa non avevo pomodori freschi).
1 da 2 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi in brodo
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lavate, pulite e raschiate per bene le cozze (i pescivendoli hanno ormai una apposita macchinetta che le pulisce al meglio). Poi mettetele in una casseruola abbastanza capiente, aggiungete olio d'oliva, due spicchi d'aglio, mettete su fuoco vivace e coprite.
  • Appena si sarà formato il classico brodetto, aggiungete la bustina di zafferano ed aspettate che tutte le cozze si siano ben aperte.
  • Pochi secondi prima di spegnere il fuoco aggiungete il prezzemolo tritato e una bella spolverata di peperoncino in polvere. Se volete, o se non apprezzate il piccante aggressivo, utilizzate pepe nero.
  • Mescolate bene il tutto. Sistemate le cozze in una zuppiera e portate in tavola. Suggerimento supplementare: Fate attenzione a quanto pane consumerete con questa zuppa, perchè il brodetto che ne è risultato è di quelli che il pane se lo chiama. E come!