trippa allo zafferano

Trippa allo zafferano

Cesare Siddi
Dal momento che sono un cuoco, amo cimentarmi anche in prove personali come questa trippa allo zafferano.
3.75 da 4 voti
Preparazione 40 min
Tempo totale 40 min
Portata Secondi
Cucina Ricette regionali
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Fate dorare in olio d'oliva il porro e l'aglio tagliati a rondelle non troppo sottili.
  • Dopo aver lavato ed asciugato la trippa, aggiungetela al soffritto e sfumate con un po' di vino bianco, e fate cuocere per 10 minuti.
  • Appena asciutta, aggiungete il brodo e fate cuocere per circa 15/20 minuti a fuoco basso, aggiungete il rametto intero di rosmarino e il sale.
  • Quando vedete che comincia a restringersi il tutto, aggiungete lo zafferano. Io utilizzo qualche stilo dell'originale di San Gavino Monreale, ma vanno bene anche due bustine di leprotto. Continuate la cottura ancora per un paio di minuti, mescolando bene per dare il colore dello zafferano alla trippa, senza però farla asciugare troppo.
  • Servite la trippa allo zafferano con una grattata di pecorino sardo stagionato.

Note

Affinché i sapori di intreccino a dovere, mi raccomando di utilizzare il rosmarino fresco.