torta de gnente
Dolci e Dessert

Torta de gnente

panemiele
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 10

Il niente del nome fa riferimento al numero esiguo di ingredienti, ma non ad una eventuale povertà del dolce: si tratta infatti di una preparazione che utilizza ingredienti un tempo preziosi (la farina bianca, lo zucchero). I dolci poveri della tradizione veneta erano altri: pinza, nicolòta, macafame, torta putàna, a base (a seconda della ricetta) di pane vecchio, farina di mais e avanzi di dispensa (qualche candito, uva passa, fichi secchi).

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Mescolare la farina con lo zucchero, una punta di coltello di vaniglia e una presa di sale, impastare con burro sufficiente a formare una pasta liscia e omogenea.
  2. Ungere con burro una padella di rame stagnato e disporvi la pasta. Cuocere sul fornello, su entrambi i lati.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi