pilau

Pilau

zuanne
Questo superbo piatto Sardo, ci ricorda quanti usi e costumi, ci affratellano ai popoli che come il nostro si bagnano nel Mediterraneo,oltre tutto, qualcuno di questi popoli ha dominato per secoli le zone costiere della Sardegna,e anche se il tempo e la storia hanno fato il loro corso, qualcosa ci è rimasta attaccata addosso,questo piatto, praticamente è solo una variante del “ cus cus” arabo, o se preferiamo un “ pilaf “ di fregula al posto del riso, vi sto parlando del “ pilau “e vi propongo la facile ricetta del pilau
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Ridurre a pezzi l' agnello o il capretto (per chi piace anche coniglio va bene).
  • Tagliare a piccoli dadini il lardo giovane, che faremo sciogliere dolcemente in un bicchiere d’olio extravergine d’oliva.
  • Aggiungiamo la carne un rametto di rosmarino una foglia d’alloro e l'aglio schiacciato a seconda dei gusti. Quando la carne sarà ben dorata la aggiustiamo di sale e poi la bagniamo con un buon bicchiere di vernaccia o di malvasia sarda.
  • Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungere se necessario poca acqua calda coperchiare e portare a fine cottura. Tenerlo al caldo.
  • Mezz'ora prima di andare in tavola, versate in un recipiente da forno, a bordi alti possibilmente di terra cotta, quattro o cinque cucchiaiate del fondo di cottura della carne, unite la fregula sarda a grana fine e farla insaporire nell’intingolo.
  • Versarvi sopra 1250 g. d’acqua calda coperchiare e infornare a180 c° per 20 minuti.
  • Passato questo tempo versare la fregula in un piatto di servizio, scavare un nido nel centro e sistematevi dentro la carne irrorata dal fondo di cottura ben sgrassato e filtrato.