pici-senesi

Pici Senesi

David Meccariello
I Pici o pinci sono il caratteristico primo piatto della cucina senese, mangiare povero dei contadini, perché gli ingredienti sono limitati ad acqua e farina. Si accontentavano di condirli con pochissimo olio ed un trito di cipolla, ma si guastano meglio con cacio e pepe, al ragù d’ anatra, con sugo di salsiccia e funghi, salsiccia, patate e fagioli oppure il sugo all’ aglione, fatto con pomodoro, carote, sedano, cipolla e molto, molto aglio. Ecco la Ricetta dei Pici.
2.26 da 31 voti
Preparazione 15 min
Cottura 8 min
Tempo totale 53 min
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Su di un piano o in una ciotola impastare energicamente per circa 10 minuti la farina, l’ acqua tiepida e il sale.
  • Lasciare riposare l’ impasto per circa 30 minuti.
  • Stendere in una sfoglia alta un centimetro dalla quale si ricavano delle piccole strisce.
  • Lavorare le strisce tra le mani filando il picio più sottile ed uniforme possibile.
  • La pasta di pici così formata stendetela su di un panno di stoffa e spolverate con semola di grano duro o farina di grano turco, per evitare che si appiccichino.
  • Adesso sono pronti per essere cotti e gustati a vostro piacere.