peperoni-sott-olio

Peperoni sott’olio

Annapz
Si possono consumare subito e l’olio usato per la conservazione, una volta finito il prodotto, si puo’ riutilizzare per condire le patate bollite e le verdure cotte.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Conserve casalinghe
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Pulite accuratamente i peperoni con uno strofinaccio pulito e umido i peperoni, che devono essere carnosi, sodi, senza ammaccature.
  • Asciugateli bene, privateli sei semi e dei filamenti bianchi e tagliatele a listerelle piuttosto grosse e regolari.
  • Mettete in una pentola l’aceto, lo zucchero e mezzo bicchiere di olio d’oliva, il sale e i peperoni. Portare a bollore e fare cuocere per due o tre minuti mescolando continuamente, ma con delicatezza, con un cucchiaio di legno.
  • Spegnete e fate raffreddare i peperoni nel loro liquido di cottura, una volta freddi scolate.
  • Stendeteli su uno canovaccio ad asciugare per qualche ora rigirandoli ogni tanto.
  • Sistemateli nei vasi e ricopriteli con del buon olio d’oliva.