Uova

Frittata a tre strati (uova)

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Frittata di recupero per eliminare dal frigo ingredienti che potevano guastarsi. Preparata per la cena domenicale e consumata a fette guardando la TV.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa accendete il forno e portatelo alla temperatura di 200°.
  2. Sbattete le uova, 3 per volta ed in tre ciotole distinte.
  3. Aggiustate di sale e pepe ed uniteci 2 cucchiai di latte ogni tre uova.
  4. Completate col pangrattato ed il formaggio grattugiato.
  5. Sminuzzate i carciofi già cotti e mescolateli alle uova battute nella prima ciotolina.
  6. Schiacciate la ricotta e mescolatela alle uova nella seconda ciotola.
  7. Infine, fate rosolare la pancetta senza altri grassi in una padella antiaderente, quindi, appena sarà diventata croccante, sgocciolatela del grasso in eccesso ed unitela alle ultime uova nella terza ciotolina.
  8. Versate in padella con olio caldo l'impasto della frittata con i carciofi, allargatela bene con l'attrezzino che si usa per le crêpes e fatela cuocere bene da un solo lato, avendo cura che i bordi della frittata siano ben rappresi.
  9. Fatela scivolare in un piatto di quelli adatti a passare dal forno alla tavola.
  10. Allo stesso modo fate con l'impasto della frittata di ricotta. Fate cuocere anche questa bene da un solo lato, quindi fatela scivolare sulla prima creando il secondo strato.
  11. Infine procedete allo stesso modo per la frittata con la pancetta, solo che al momento di sistemarla sugli altri due strati di frittata dovete fare in modo che il lato più cotto faccia da copertura. Io l'ho fatta scivolare su un piatto abbastanza largo, quindi, aiutandomi con una paletta gira frittate molto larga l'ho capovolta sugli altri strati.
  12. Una volta completati i tre strati di torta-frittata passatela direttamente col piatto nel forno già caldo per 4 - 5 minuti in maniera che completi la cottura di tutti gli strati.
  13. Tagliatela a quarti e servite immediatamente.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi