Dolci e Dessert

Crostata di pesche con crema al moscato di Sardegna e amaretti

LauraSardegna
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 6

Raffinata crostata per l’estate a base di pesche con crema al moscato di Sardegna e amaretti.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Preparate per prima la frolla, lavorando velocemente gli ingredienti, non va lavorata a lungo.Conservatela in frigo per 30 minuti ricoperta con la pellicola.
  2. Sbattete i tuorli con lo zucchero, unite la farina setacciata, mescolate bene ed infine aggiungete il moscato a goccia o a filo, sempre mescolando.
  3. Cuocete a fiamma dolce, sempre mescolando, fino a quando la crema diventa densa.
  4. Pestate gli amaretti e uniteli alla crema fredda. Montate la panna e incorporatela alla crema.Riponete in frigo la crema, coperta con pellicola.
  5. Stendete la pasta, ricoprite una tortiera antiaderente o con cartaforno, sulla base mettete un disco di cartaforno, sopra distribuite i fagioli secchi o riso
  6. Cuocete nel forno preriscaldato a 180° per 15 o 20 minuti, lasciate raffreddare togliete la cartaforno e i fagioli secchi, i fagioli conservateli per la prossima crostata.
  7. Pulite e lavate le pesche, asciugatele e tagliatele a spicchi. Spalmate la crostata con la crema al moscato e amaretti, decorate con le pesche.Servite subito, accompagnata da un moscato di Sardegna o altro di qualità.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi