coratella-d-abbacchio
Frattaglie

Coratella d’abbacchio con i carciofi

LunaB
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Protagonista indiscussa della colazione di Pasqua, insieme a uova sode, salame corallina, pizza umbra al formaggio, e poi colomba e uova di cioccolato, va mangiata caldissima e accompagnata preferibilmente da fette di pane sciapo con cui fare la scarpetta nel paradisiaco sughetto che sprigiona (consiglio che mi sento di dare anche a chi, come me, non mangia le interiora, ma impazzisce per i carciofi e per intingoli e sughetti: questo della coratella è veramente unico!!) . Una colazione di questo tipo, più o meno appena svegli, stroncherebbe subito gli stomaci di chi magari è abituato a uscire di casa dopo aver trangugiato a malapena un caffè in tutta fretta. Ma Pasqua è Pasqua e a casa mia, magari puntando la sveglia abbastanza presto, magari facendo slittare l’ora del pranzo parecchio più avanti… per tradizione, non manca mai e anzi, la si aspetta e prepara con ansia e grande cura!

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Pulire bene la coratella e tagliarla a pezzetti.
  2. In un tegame largo far soffriggere la cipolla tritata con un po' d'olio e quando è imbiondita unire la coratella, aggiustando di sale e pepe.
  3. Trascorsa una decina di minuti, sfumare col vino bianco, quindi lasciare cuocere una mezz'oretta di cui si approfitterà per pulire e tagliare a spicchi i carciofi.
  4. Unirli alla coratella, aggiungendo un po' di acqua calda se occorre e portare a termine la cottura.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi