Contorno di porri e pomodori

peppe57
Degli ortaggi invernali i porri sono proprio tra i più preziosi. E cosa c'è di meglio dei porri per disintossicarsi dagli eccessi delle festività? Sono molto più digeribili della cipolla e sono un ottimo diuretico ed antisettico. In questo modo li preparava mia madre, io li ho preparati per la cena domenicale accompagnandoli a carne cotta al vapore. Questa è la versione umida, ma sostanzialmente asciutta, da utilizzare come contorno. Mia madre, poi, aggiungendo del brodo vegetale ed aumentando il quantitativo di porri e pomodori, ne ricavava anche una zuppa da consumare nelle serate di inverno.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Contorni
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Mettete a bollire dell'acqua.
  • Lavate i pomodori, incideteli a croce sulla parte bassa e tuffateli per 1 minuto (non di più) nell'acqua bollente. Tirateli fuori, spellateli, eliminate i semi interni e tagliate la polpa a pezzetti o schiacciatela con una forchetta.
  • Tagliate i porri a bastoncini regolari o - se lo preferite - a fettine circolari.
  • Mettete in una padella la polpa dei pomodori, il prezzemolo tritato ed i due spicchi d'aglio. Mettete su fuoco vivace e lasciate cuocere per 3 - 4 minuti.
  • In un'altra padella con olio già caldo, fate rosolare ed appassire i porri per una decina di minuti, quindi trasferiteli nella padella con la polpa di pomodoro e lasciate insaporire il tutto per altri 5 minuti senza rimestare.
  • Aggiustate di sale e rimestate solo prima di servire.